Savignano, le associazioni al comitato : "Proposte, non solo polemiche"

"Spiace leggere, in questi giorni, di alcune posizioni espresse da non meglio precisati rappresentanti del Comitato commercianti centro storico circa la posizione che le Associazioni di categoria avrebbero preso nei confronti della viabilità del centro storico di Savignano"

“Spiace leggere, in questi giorni, di alcune posizioni espresse da non meglio precisati rappresentanti del Comitato commercianti centro storico circa la posizione che le Associazioni di categoria avrebbero preso nei confronti della viabilità del centro storico di Savignano. Spiace per i contenuti e i modi delle dichiarazioni”: CNA Est Romagna e Confartigianato Savignano sul Rubicone si dissociano dalla protesta.

“Per quanto riguarda i modi, ogni Associazione dovrebbe formalizzare la propria posizione: da qui il confronto. Non ci risulta infatti che qualcuno del Comitato abbia contattato tutte le singole associazioni: ma noi non abbiamo delegato alcuno a rappresentare le nostre posizioni. Nella migliore delle ipotesi si tratta di pensieri riportati che avrebbero dovuto essere confermati dai diretti interessati. Per quanto riguarda i contenuti poi, rigettiamo la logica semplicistica dei “buoni” e dei “cattivi”, dove per buono si intende colui che è contro a priori, mentre il cosiddetto cattivo è colui che si sforza di trovare soluzioni utili e condivise: esempio calzante l’annosa vicenda della pedonalizzazione della nostra piazza Borghesi, problema irrisolto da trent’anni”.

“Noi non siamo in modo aprioristico, né preconcetto, né contro né a favore di nessuno. Più rilevanti sono gli interessi degli operatori economici al servizio della comunità che vanno tutelati e certe situazioni che vanno armonizzate con esigenze di tipo nuovo. Sottolineiamo inoltre che Savignano ha anche problemi riguardanti le proprie imprese di cui si parla poco e per cui si fa ancor meno. Vale a dire, oltre ai problemi della pedonalizzazione del centro analoga attenzione andrebbe rivolta a temi economici assai rilevanti: i giovani non riescono piu’ ad avere accesso al lavoro, non esistono contributi pubblici che aiutino i neo imprenditori, le imprese non hanno piu’ accesso al sistema bancario, i negozi rimangono sfitti vista l’indisponibilità dei proprietari ad andare incontro alle problematiche delle imprese”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Problematiche diverse da quelle del passato per le quali tendiamo ad accusare soltanto chi ci governa, scaricando anche le nostre responsabilità. Molto più utile, senza muro contro muro, affrontare i problemi per risolverli, con le necessarie mediazioni. Non dimentichiamo che le prossime elezioni amministrative sono vicine: forse a qualcuno serve soltanto tenere aperte polemiche strumentali e pretestuose”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento