Savignano: L'Avis dona un defibrillatore al palazzetto "Marie Curie"

Il presidente dell’Avis di Savignano sul Rubicone ha donato al patron del Rubicone In Volley un defibrillatore per il palazzetto dello sport ‘Marie Curie’, dove si allenano le formazioni giovanili e agoniste rubiconiane

Venerdì scorso il presidente dell’Avis di Savignano sul Rubicone Augusto Tosi ha donato al patron del Rubicone In Volley Luigino Pieroni un defibrillatore per il palazzetto dello sport ‘Marie Curie’, dove le formazioni giovanili e agoniste rubiconiane si allenano ogni giorno.

“Conosciamo il presidente Tosi da tempo: ci segue e ci sostiene con grande passione – spiega il patron del Rubicone In Volley Pieroni –: appena ce n’è stata la possibilità ha voluto farci dono di un preziosissimo defibrillatore. Sappiamo quanto la presenza di questo strumento possa fare la differenza tra la vita e la morte di un atleta in crisi cardiaca e siamo molto grati all’Avis di avercelo donato”.
La consegna del Dae – acronimo per Defibrillatore automatico esterno, divenuto obbligatorio per tutte le associazioni sportive dal 2016 – è avvenuta alla presenza del vicesindaco e assessore allo Sport e Welfare Nicola Dellapasqua. “Un altro nostro tifoso – assicura il presidente Pieroni –: il vicesindaco Dellapasqua e l’amministrazione comunale di Savignano ci stanno vicino da sempre ed è sempre un piacere averli con noi nei momenti di festa per la nostra associazione come nel nostro incontro con Avis”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento