Cronaca Savignano sul Rubicone

Savignano, il Comune firma il primo Contratto Digitale

Si tratta del contratto d'appalto per atto pubblico-amministrativo siglato il 29 marzo con modalità elettronica presso la Segreteria Comunale e Affari Generali, mediante l'utilizzo della firma digitale

Il Comune di Savignano sul Rubicone ha stipulato il suo primo contratto in formato elettronico. Si tratta del contratto d'appalto per atto pubblico-amministrativo siglato il 29 marzo con modalità elettronica presso la Segreteria Comunale e Affari Generali, mediante l'utilizzo della firma digitale e provvedendo all'invio all'Agenzia delle entrate tramite l'adempimento unico telematico. Il documento riguarda la stipula con la Cassa dei Risparmi di Ravenna S.p.A. del contratto di affidamento in concessione del servizio di Tesoreria Comunale per il periodo 2013-2017.

Grazie alla procedura completamente informatizzata è stato notevolmente semplificato il procedimento, con un sensibile risparmio di costi ed una accelerazione dei tempi. Tale iniziativa si è resa possibile grazie al fatto che il Comune di Savignano sul Rubicone ha attivato la firma digitale e adottato il sistema di posta certificata (la PEC, Posta Elettronica Certificata, consente di comunicare e trasmettere documentazione con valore legale a Pubbliche Amministrazioni e privati).

“Procediamo nell'Applicazione del Codice dell'Amministrazione Digitale volto alla semplificazione e dematerializzazione dei documenti – dichiara l'Assessore all'Innovazione Amministrativa Piero Garattoni – con evidenti vantaggi ambientali, economici e operativi. Il prossimo passo riguarderà la dematerializzazione delle delibere e delle determine”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Savignano, il Comune firma il primo Contratto Digitale
CesenaToday è in caricamento