Savignano, ha aperto i battenti il tradizionale Presepe di Castelvecchio

Si rinnova così una tradizione ultraventennale che ha sempre richiamato molti visitatori sul colle savignenese

Ha aperto da domenica 22 dicembre il presepe a Castelvecchio (Savignano sul Rubicone). Una ventina di statue  a grandezza naturale, allestito nel chiostro della parrocchia di Castelvecchio.

Si rinnova così una tradizione ultraventennale che ha sempre richiamato molti visitatori sul colle savignenese. La sacra rappresentazione è realizzata  a cura del gruppo presepe formato dagli  storici allestitori e dalle nuove leve, ragazzi, che ne stanno seguendo le orme.
La visita viene fatta seguendo una traccia audio che accompagna il visitatore nella visione dei vari quadri.  Ogni anno il presepe si arricchisce di nuovi gruppi di statute, quest’anno è stato inserito il tempio dove Anna e Simeone incontrano Gesù fanciullo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura di San Valentino: giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Studente modello del Monti, era appena uscito da scuola: i contorni del dramma in stazione

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Ha lottato contro il sarcoma di Ewing, addio a Steven Babbi. "Ha amato la vita fino all’ultimo istante"

  • Steven Babbi, fissati i funerali: le offerte destinate alla lotta contro i tumori

Torna su
CesenaToday è in caricamento