Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Savignano sul Rubicone

Savignano, Gatteo e Longiano: ripristinati i fossi a rischio allagamento

Nello specifico i lavori hanno riguardato le vie Rauto, Ranto, Gatteo e San Giovanni, e sono stati svolti per evitare il ripetersi degli allagamenti che si sono verificati negli ultimi anni coinvolgendo tutti e tre i Comuni

Operazione condotta in sinergia tra tre Comuni per dare vita a una piccola task force di intervento contro il rischio allagamenti: sono infatti terminati in questi giorni, nel territorio della valle del Rubicone, i primi lavori di pulizia dei fossi in zona San Giovanni tra i Comuni di Savignano, Gatteo e Longiano. Nello specifico i lavori hanno riguardato le vie Rauto, Ranto, Gatteo e San Giovanni, e sono stati svolti per evitare il ripetersi degli allagamenti che si sono verificati negli ultimi anni coinvolgendo tutti e tre i Comuni.

Il 3 giugno, infatti, sindaci e tecnici dei tre Comuni avevano incontrato i residenti in un incontro pubblico serale presso il municipio di Gatteo, a cui avevano partecipato circa cento persone. “In quella sede – spiega il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi – sono emerse le diverse criticità a cui far fronte, a cui abbiamo cercato di dare risposta con un primo intervento in tempi brevi”. A meno di un mese di distanza, quindi, i mezzi incaricati sono intervenuti per ripristinare la regolare quota di scorrimento dei fossi della zona, liberando il fondo da sterpaglie, melma ed erbacce. Proprio in questi giorni stanno terminando gli interventi di rifinitura.

“Questo intervento tempestivo – commenta il sindaco di Savignano Filippo Giovannini - dimostra che la collaborazione tra enti funziona. Abbiamo incontrato insieme i cittadini e insieme abbiamo organizzato l'intervento, mettendo in rete i nostri uffici tecnici. Oggi, a nemmeno un mese di distanza da quell’incontro, questi primi lavori sono già terminati, e stiamo lavorando insieme alle prossime tappe di questo percorso». A questa prima pulizia faranno infatti seguito altri interventi, sempre nell'ottica di scongiurare per quanto possibile il rischio allagamenti: “Raccogliendo le istanze partite dai cittadini all’incontro del 3 giugno – conclude il sindaco di Longiano Ermes Battistini – stiamo lavorando anche per dare incarico a un tecnico per lo studio della regimazione delle acque, in un’ottica di maggior sicurezza per quella parte di territorio e i suoi residenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Savignano, Gatteo e Longiano: ripristinati i fossi a rischio allagamento
CesenaToday è in caricamento