Savignano, "Fondo sostegno": online il bando per la presentazione delle domande

L’Amministrazione Comunale e le Associazioni di categoria a fianco degli imprenditori locali. Il Sindaco Filippo Giovannini: “Un aiuto per non mollare”

È stato pubblicato all’Albo Pretorio del Comune di Savignano sul Rubicone l’avviso pubblico che definisce i criteri e le modalità per l’accesso al “Fondo sostegno”, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale, in accordo e collaborazione con le Associazioni di Categoria. Con tale strumento, che mette a disposizione 300 mila euro a fondo perduto, l’Amministrazione Comunale intende stare a fianco degli imprenditori locali, ancora in prima linea a causa dell'emergenza sanitaria.

 Dopo l’approvazione da parte della Giunta Comunale del 7 agosto, quella che si presenta di fatto come una manovra estiva a favore dell’economia locale, diventa subito operativa. Gli interessati avranno tempo fino al 30 settembre per presentare la domanda di contributo. Saranno le imprese che possiedono i criteri individuati dall’avviso. Tra questi, che l’impresa per la quale si chiede l’accesso ai fondi sia attiva, abbia la sede legale o operativa nel territorio del Comune di Savignano sul Rubicone e abbia subito una perdita di fatturato nel periodo dall’1 marzo al 31 maggio 2020 almeno del 50 per cento rispetto allo stesso periodo del 2019. Richiesto inoltre l’impegno a proseguire l’attività per almeno 6 mesi dalla data di liquidazione del contributo.     

Sono escluse dall’accesso al fondo le attività commerciali  al dettaglio con superficie superiore a 250 mq, le attività di commercio all'ingrosso nonché alcuni generi di attività non legate all’economia locale e “etica”, come commercio di armi e munizioni, fuochi d'artificio e sigarette elettroniche, sale gioco e scommesse e altri. Sono esclusi inoltre gli ambiti per i quali sono stati già stati studiati dall’Amministrazione comunale strumenti ad hoc, come il commercio ambulante e al dettaglio, relativamente a prodotti alimentari e bevande. Non saranno ammesse le attività che hanno realizzato nell'anno 2019 un fatturato superiore a 500.000 euro.

“La definizione dei criteri . spiegano il Sindaco Filippo Giovannini e l’Assessore al bilancio Francesca Castagnoli - risponde a precisi obiettivi, tra cui quello di fungere non solo a sostegno a chi è in difficoltà ma anche da incoraggiamento e stimolo a non mollare la presa nonostante la morsa della cristi che non ha ancora allentato. L’occhio dell’Amministrazione comunale è rivolto agli operatori del territorio e alle piccole imprese. Vogliamo spingere insieme il carro della nostra economia, siamo con i nostri imprenditori, il loro benessere è anche quello della comunità”.

 All’iniziativa si affiancano le Associazioni di categoria, rappresentate nel Rubicone da Paolo Vangelista (Confcommercio), Davide Ricci (Confesercenti), Bruno Dellamotta (Confartigianato) e Marco Lucchi (Cna).

 Il contributo, a fondo perduto, sarà erogato procedendo alla ripartizione delle risorse disponibili in base al numero di domande regolarmente presentate, con un limite massimo di 2.000 euro per beneficiario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le domande potranno essere presentate utilizzando il modulo scaricabile dal sito internet del Comune di Savignano  sul Rubicone e inviate tramite Posta elettronica certificata all’indirizzo savignano@cert.provincia.fc.it entro il 30 settembre 2020, oppure consegnate a mano all'Ufficio Protocollo, al piano terra del Palazzo Comunale, in piazza Borghesi, 9. Per informazioni ci si può rivolgere all'Ufficio attività produttive, telefono 0541 809646/ 809625, email: commercio@comune.savignano-sul-rubicone.fc.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento