Savignano diventa più 'verde': arrivano 200 nuove piante per la città

Piante e arbusti sono destinati in parte alle scuole cittadine e ad associazioni locali che ne hanno fatto richiesta

Sono arrivate a Savignano sul Rubicone, dal vivaio forestale regionale Castellaro di Galeata, 300 tra essenze arboree ed arbustive donate al Comune dalla Regione Emilia Romagna su richiesta dell’Assessore al Verde pubblico e Decoro urbano Sefora Fabbri.
Si tratta di 30 carpini bianchi, 30 farnie, 65 frassini, 45 lecci, 10 tigli, 10 pini domestici. Alle essenze arboree si aggiungono le arbustive, 40 alaterni, 30 crispini e 30 sanguinelli.

Piante e arbusti sono destinati in parte alle scuole cittadine e ad associazioni locali che ne hanno fatto richiesta per attività didattiche e divulgative legate al tema del verde, in parte per la piantumazione di un albero per ogni nuovo nato secondo le indicazioni della legge 113/92 che prevede per i comuni l’obbligo di porre a dimora un albero per ogni neonato e in parte per la piantumazione in aree pubbliche, distribuite nei quartieri cittadini.

Le piante sono accompagnate dal Passaporto delle piante che attesta l’origine dei vegetali e l’assenza di organismi nocivi, una certificazione valida all’interno della UE che ne garantisce la salubrità oltre che la tracciabilità.

Le essenze saranno messe a dimora entro l’inverno. Quelle dedicate ai nuovi nati avranno uno spazio ad hoc nel quartiere Valle Ferrovia.
“Abbiamo ritirato oggi gli alberi - dichiara l’Assessore Sefora Fabbri – e siamo pronti per avviare un progetto per il quale sono possibili e programmabili molti sviluppi. Penso ad attività laboratoriali in collaborazione con le scuole, ad iniziative legate alla Giornata dell’albero che si celebra il prossimo 21 novembre e soprattutto all’equilibrio e all’innalzamento del bilancio arboreo comunale. Procederemo ogni anno con la richiesta delle essenze alla Regione, siamo solo all’inizio di un bellissimo percorso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Occuparsi del verde e del decoro urbano è uno degli impegni prioritari di questa Amministrazione – dichiara il Sindaco Filippo Giovannini -. La tutela dell’ambiente e della salubrità pubblica sono azioni che rinforzano il senso di identità di una città, che si identifica anche nel bello e nel benessere ambientale in cui vive”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento