Con i soldi delle multe l'ufficio mobile della Municipale

Il Comune di Sarsina ha finalizzato parte degli introiti derivanti dalle multe per l’acquisto di un Fiat Scudo 2.0 MultiJet 130 CV CH1, destinato all’Ufficio Polizia Municipale

Il Comune di Sarsina ha finalizzato parte degli introiti derivanti dalle multe per l’acquisto di un Fiat Scudo 2.0 MultiJet 130 CV CH1, destinato all’Ufficio Polizia Municipale. Il veicolo, attrezzato ad ufficio mobile, potrà permettere ai vigili di prestare ulteriori servizi direttamente nella postazione. Gli introiti delle sanzioni del Codice della Strada devono essere impiegati per legge, garantendo priorità ai mezzi tecnici per la Polizia Municipale, la segnaletica stradale e la manutenzione.

Una quota è stata impiegata per la realizzazione di segnaletica verticale e orizzontale nel capoluogo e frazioni; pannelli a messaggio variabile dissuasori di velocità, montati a Turrito, Sorbano, Quarto e Ranchio (60mila euro); un'altra per l'installazione di dissuasori mobili per la pedonalizzazione del centro storico, completi di pannelli con messaggio variabile informativo e segnaletica pedonale.

Una quota è impiegata per l’acquisto di attrezzatura tecnica per la Municipale: autovelox per rilevazione velocità, modello 105 SE; server, personal computer e stampanti per l’Ufficio Polizia Municipale e automezzo il Fiat Scudo. Una quota è stata impiegata per la manutenzione della strada comunale Quarto – Massa (40mila euro); manutenzione di Piazza Plauto (40mila euro); manutenzione della strada del borgo di Calbano (60.900 mila euro); riqualificazione parcheggio in Via Kennedy (165mila eyro);

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si finanzierà, infine, l’assunzione di un Vigile stagionale per il periodo estivo per l’attività di vigilanza dell’isola pedonale , delle frazioni e durante il Plautus Festival. Il Sindaco Malio Bartolini “confida che la direzione intrapresa garantisca un potenziamento ed un miglioramento del servizio, soprattutto nei riguardi del controllo del territorio e delle fasce di popolazione più deboli”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento