Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Sarsina

Litiga con la moglie e se la prende coi carabinieri arrivati per calmarlo: arrestato

Il 34enne si sarebbe dimostrato aggressivo e ostile ai carabinieri tanto da impedire loro l'accesso in casa urlando "Voi non potete stare in casa mia"

Una lite in famiglia, poi trasformatasi in un'attacco ai carabinieri che erano intervenuti per “raffreddare” gli animi, è valsa l'arresto per un 34enne incensurato residente a Sarsina. Il tutto si è verificato alcuni giorni fa: i militari sono intervenuti sulla segnalazione di un aspro diverbio tra coniugi, che comunque è stato appurato si tenesse solo sul piano verbale e non quello delle mani. Sarebbe quindi bastato poco, calmarsi e abbassare i toni, per finirla lì.

Il 34enne, invece, si sarebbe dimostrato aggressivo e ostile ai carabinieri tanto da impedire loro l'accesso in casa urlando “Voi non potete stare in casa mia”. Per questo alla fine l'uomo ha “rimediato” l'arresto per i reti di violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Dopo la convalida il 34enne è stato quindi liberato, dovendo rispondere delle accuse a piede libero. E' stato disposto l'obbligo di firma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la moglie e se la prende coi carabinieri arrivati per calmarlo: arrestato

CesenaToday è in caricamento