menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sarsina e valle del Savio, Confcommercio: "Serve un progetto culturale"

E' quanto chiede Confcommercio alla nuova amministrazione di Sarsina insediatasi dopo le elezioni, guidata dal nuovo sindaco Cangini

"Crescita e sviluppo, mantenimento degli standard demografici e occupazionali, valorizzazione delle risorse culturali, turistiche e imprenditoriali nell'ottica del rilancio della Valle del Savio Valle delle emozioni". E' quanto chiede Confcommercio alla nuova amministrazione di Sarsina insediatasi dopo le elezioni, guidata dal nuovo sindaco Cangini. "Confcommercio - affermano il presidente Augusto Patrignani e il presidente della Confcommercio Valle Savio Emiliano Rossi - augura al giovane sindaco, alla nuova giunta e al nuovo consiglio comunale buon lavoro e auspica che l’attività amministrativa valorizzi le potenzialità di Sarsina, turistiche, commerciali e culturali e operi in sinergia con gli altri Comuni di vallata per concretizzare progetti per il rilancio della valle del Savio, come prefigurato nel convegno tenutosi a Bagno di Romagna sulla Valle del Savio valle delle emozioni. Confcommercio fungerà come sempre da stimolo per gli amministrazione con una partecipazione costruttiva al confronto, nell’interesse dello sviluppo delle imprese e del territorio. In particolare, pensando a Sarsina, oltre alla valorizzazione  delle bellezze naturalistiche peculiarità di vallata, abbiamo a cuore - sottolineano Patrignani e Rossi - un progetto culturale di vallata che metta in rete le eccellenze sarsinati, dove ancora una volta fulcro attrattivo è il ciclo di commedie plautine all'arena di Calbano, con le altre di tutto il territorio di vallata in cui esistono località, borghi e frazioni da valorizzare con suggestive attrattive culturali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento