Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Sarsina

A centinaia per l'ultimo saluto al sindaco Bartolini

Sarsina ha dato l'addio al suo sindaco Malio Bartolini deceduto nei giorni scorsi dopo una dura lotta con la malattia. Il feretro è stato spostato dalla casa comunale, dove era allestita la camera ardente

Sarsina ha dato l'addio al suo sindaco Malio Bartolini deceduto nei giorni scorsi dopo una dura lotta con la malattia. Il feretro è stato spostato dalla casa comunale, dove era allestita la camera ardente, per essere portato nella cattedrale di Sarsina sorretto da alcuni alpini. Era ornato con un mazzo di rose. La chiesa era gremita: piene le panche nella navata centrale e diversi fedeli si sono disposti in piedi riempiendo quelle laterali e l'ingresso.

Non c'era posto per tutti e diversi cittadini si sono dovuti accontentare di seguire la funzione dall'esterno nonostante la pioggia che rendeva la giornata e l'ultimo saluto ancora più toccante. La funzione è stata celebrata dal vescovo Douglas Regattieri e erano presenti i gonfaloni della comunità montana a cui si sono aggiunti quelli di Cesena e della provincia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A centinaia per l'ultimo saluto al sindaco Bartolini

CesenaToday è in caricamento