Anche a Sarsina debutta la Carta d'Identità Elettronica

La nuova tessera sarà disponibile dall'11 dicembre nello sportello dell’Ufficio Servizi Demografici

Anche a Sarsina sarà rilasciata la Carta d’Identità Elettronica. La nuova tessera sarà disponibile dall'11 dicembre nello sportello dell’Ufficio Servizi Demografici. Si tratta, spiega l'amministrazione comunale, di "un ulteriore passo verso la progressiva informatizzazione e digitalizzazione del Comune, utile a rendere sempre più veloce ed immediato il rapporto fra uffici e cittadino ed aumentare il livello di trasparenza".

La nuova carta ha l’aspetto e le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di un microprocessore che memorizza in modo protetto le informazioni necessarie alla verifica dell’identità del titolare, compresi fotografia e impronte digitali. Riporta anche il codice fiscale e, solo per i cittadini italiani, vale come documento per l’espatrio in tutta l’Unione Europea e nei paesi extra europei che l’accettano al posto del passaporto. Contiene l’eventuale consenso o diniego alla donazione di organi o tessuti in caso di morte.

È valida per l’accesso e la registrazione ai servizi online della pubblica amministrazione erogati attraverso il sistema pubblico di identità digitale. (www.spid.gov.it). La consegna del documento avverrà per posta, direttamente a cura del Ministero dell’Interno che provvede alla stampa dello stesso, entro sei giorni lavorativi dalla richiesta, al proprio indirizzo, ad altro indirizzo indicato dal richiedente o presso l’Ufficio Servizi Demografici del Comune.

Il costo della Carta d’Identità Elettronica è di 22 euro (16,79 euro da versare allo Stato e 5,21 euro quale diritto fisso e di segreteria a favore del Comune), comprensivo di spese d’invio. E’ necessario esibire una fotografia formato tessera, che verrà poi restituita, è anche possibile presentare la foto su supporto digitale Usb in formato Jpg, dimensione massima 500KB e 400 DPI e possibilmente il codice fiscale o tessera sanitaria. I tempi per l’acquisizione e l’inserimento dati, foto e impronte digitali per il rilascio della CIE si aggirano sui 20 minuti. Pertanto i cittadini che hanno il documento in scadenza (il rinnovo si può richiedere 180 giorni prima della scadenza) sono invitati a richiedere il nuovo rilascio con congruo anticipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento