Fedeli in cammino con santa Bernadette e la Madonna di Lourdes

Il reliquiario, dal peso di circa 40 chilogrammi contenente una costola del corpo di Santa Bernadette, sarà accompagnato da una statua della Madonna di Lourdes, copia di quella esposta nella grotta delle Apparizioni

La Chiesa di Cesena-Sarsina vivrà un momento di particolare fede e devozione nei giorni compresi tra sabato e martedì, quando le reliquie della giovane Bernadette Soubirous sosteranno in diversi luoghi del territorio. L’accoglienza, gli spostamenti del reliquiario e della statua della Madonna di Lourdes e i servizi di sorveglianza saranno curati dai volontari dell’Unitalsi di Cesena, che vivono nei pellegrinaggi ai santuari mariani, e a Lourdes soprattutto, particolare espressione del loro servizio accanto ai malati e ai disabili.

Il reliquiario, dal peso di circa 40 chilogrammi contenente una costola del corpo di Santa Bernadette, sarà accompagnato da una statua della Madonna di Lourdes, copia di quella esposta nella grotta delle Apparizioni. Ricorre quest’anno il 175esimo anniversario della nascita e il 140esimo della morte della giovane pastorella Bernadette (7 gennaio 1844-16 aprile 1879). Per celebrare gli anniversari, il Santuario di Nostra Signora di Lourdes propone la peregrinatio delle reliquie della santa che ha avuto inizio il 27 aprile nella Diocesi di Alessandria. L’itinerario si concluderà il 22 agosto ad Albano, dopo aver visitato 34 Diocesi.

A Cesena, sabato le reliquie saranno accolte al Santuario della Madonna del Monte dove, alle 14,30, i bambini si recheranno in pellegrinaggio (con partenza da via Pascoli). Lungo il tragitto sarà recitato il Rosario. Al termine, nella basilica del Monte, si terrà una catechesi sulla vita di santa Bernadette. Alle 16,30 le reliquie saranno portate nella cappella dell’ospedale Bufalini per la preghiera degli ammalati; alle 17 la celebrazione della Messa nella stessa cappella. Alla sera si terrà il pellegrinaggio diocesano alla Madonna del Monte, tradizionalmente fissato a conclusione del mese di maggio, con partenza alle 21 da via Pascoli e rosario meditato lungo il tragitto.

In Basilica, dopo il canto delle litanie, si ascolterà la parola del vescovo e si riceverà la benedizione. Al termine, l’atto di venerazione delle reliquie. Nell’occasione, l’emittente radiofonica internazionale Radio Maria si collegherà dalle 23,45 con il santuario di Santa Maria del Monte per la recita del Rosario. Interverranno in diretta il presidente della Sezione cesenate dell’Unitalsi Altenio Benedetti e l’assistente religioso don Firmin Adamon. Una troupe della rete televisiva Tv2000 (canale 28) sarà presente per realizzare due servizi che andranno in onda martedì 1all’interno del programma “Bel tempo si spera” (dalle 7,30 alle 10).

Per tutta la mattina di domenica le reliquie sosteranno nella Basilica del Monte, a Cesena, per poi scendere in Cattedrale, dove alle 15 è previsto un incontro di preghiera mariana e un momento di riflessione sulla vita della santa, con la testimonianza di Maria Teresa Neato, dei Silenziosi operai della Croce. All’appuntamento, promosso da Unitalsi e Centro volontari della sofferenza, sono particolarmente invitati ammalati, disabili e anziani. Alle 18, in Cattedrale, il vescovo Douglas presiederà la celebrazione della Messa. Alle 21 le reliquie saranno accompagnate al Santuario della Madonna del Rosario di Sala di Cesenatico dove si terrà un incontro di preghiera mariana. Lì resteranno anche la mattina di lunedì.

Alle 11 si celebrerà la Messa e alle 14,30 le reliquie saranno consegnate al Santuario della Madonna Consolata, a Gambettola, per la preghiera mariana e l’atto di venerazione. Dal Rubicone la peregrinatio procederà verso la Valle del Savio dove alle 20,30 di lunedì 13 maggio le reliquie e la statua della Madonna di Lourdes arriveranno nella chiesa parrocchiale di San Piero in Bagno; dopo la celebrazione della Messa, si farà una processione mariana lungo le vie del paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 6,30 di martedì le reliquie saranno accolte nel piazzale del Santuario mariano di Corzano, a pochi chilometri da San Piero in Bagno. Alle 7 celebrazione eucaristica in Santuario. Alle 11 trasferimento a Quarto (Sarsina) nella chiesa dedicata alla Madonna pellegrina. Ultima tappa prevista nella basilica concattedrale di Sarsina, dove le reliquie saranno accolte alle 14,30 di martedì maggio. Dopo un momento di preghiera, alle 15,30 ci sarà una riflessione sulla figura di santa Bernadette e alle 16 la celebrazione della Messa presieduta dal vescovo a conclusione del pellegrinaggio. Infine la consegna ai rappresentanti della Diocesi di Spoleto-Norcia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Il furgone come "ariete", spariscono borse e scarpe di lusso: colpo da 100mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento