menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Piero in Bagno, "Progetto Scuola": visita a Vipiteno e Monguelfo

L'uscita si è articolata con la visita alle Scuole Elementari di Monguelfo e Vipiteno, esempi di edifici all'avanguardia sia a livello Architettonico che Pedagogico ed è stata coadiuvata, oltre che dalla Prof.ssa Weyland, dagli Architetti Rinaldo Zanovello (progettista scuola Vipiteno) e Klaus Hellweger (progettista scuola Monguelfo).

L’iniziativa organizzata dall’Amministrazione comunale di Bagno di Romagna vuole rappresentare un altro mattoncino per il Progetto Scuola, che la nuova Giunta sta portando avanti in un percorso partecipato con i cittadini e gli insegnanti.  Sabato 14 marzo infatti, una delegazione composta da alcune insegnanti della scuola primaria e secondaria, che già da mesi seguono attivamente il percorso del Gruppo Scuola, assieme all'Assessore Gabrielli si è recata in Alto Adige per incontrare la Prof.ssa Beate Weyland, Pedagogista e attiva ricercatrice nel settore disciplinare M-PED 03, Didattica della Facoltá di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano e coautrice del libro "Progettare scuole tra pedgogia e architettura, Guerini Scientifica, Milano 2015".

L'uscita si è articolata con la visita alle Scuole Elementari di Monguelfo e Vipiteno, esempi di edifici all'avanguardia sia a livello Architettonico che Pedagogico ed è stata coadiuvata, oltre che dalla Prof.ssa Weyland, dagli Architetti Rinaldo Zanovello (progettista scuola Vipiteno) e Klaus Hellweger (progettista scuola Monguelfo).

"Questo è il metodo che vogliamo portare avanti e replicare in ogni ambito - spiega Gabrielli, poiché è dal confronto con altre realtà che si aprono prospettive e si riesce a vedere il quotidiano in maniera diversa.  Le scuole che abbiamo visitato sono progettate sulla base di criteri di insegnamento innovativi ed evoluti e sono state realizzate in ottemperanza a protocolli di sostenibilità ambientale che garantiscono comfort interno e salubrità negli ambienti. E’ a questi esempi di eccellenza che vogliamo ispirarci per adottare le decisioni che ci spettano in merito al Progetto Scuola, al quale ci stiamo dedicando con attenzione sin dalla nostra entrata in carica. A questo punto, seguirà a breve un’ultima assemblea pubblica sul tema della pedagogia, che gli Assessori Gabrielli e Lazzeri stanno definendo, per poi lasciare spazio alle decisioni dell’Amministrazione."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento