A San Mauro Pascoli Coldiretti celebra la 64esima Giornata del Ringraziamento

La celebrazione della "Giornata del Ringraziamento" in provincia si svolgerà domenica nella chiesa parrocchiale di San Mauro Vescovo a San Mauro Pascoli

Guarda al futuro e al problema della nutrizione globale la 64ª Giornata nazionale del Ringraziamento, festa che viene da lontano essendo nata nel 1951 proprio per iniziativa di Coldiretti e che oggi è promossa ufficialmente dall'Ufficio nazionale per i problemi sociali e del lavoro della Conferenza Episcopale italiana, c'è il tema “Benedire i frutti della terra e nutrire il pianeta”. Adottare "comportamenti quotidiani basati sulla sobrietà e la salubrità nel consumo del cibo" è infatti quanto indicano i vescovi incaricati della pastorale sociale nel Messaggio diramato in occasione della Giornata nazionale e a pochi mesi dall'apertura di Expo Milano 2015, evento che sarà proprio dedicato al tema "Nutrire il pianeta. Energia per la vita".

Per la Commissione episcopale "siamo consumatori, ma anche cittadini attivi e responsabili", e quindi occorre porre "un'attenzione speciale al tema del cibo", rendendoci "consapevoli di coloro che patiscono la fame". È una questione di giustizia, che pone gravi interrogativi in merito al nostro rapporto con la terra e con il cibo. Papa Francesco - ricordano i vescovi - ha più volte denunciato la 'cultura dello scarto', cultura che 'tende a diventare mentalità comune che contagia tuttì, rendendoci 'insensibili anche agli sprechi e agli scarti alimentari, che sono ancora più deprecabili quando in ogni parte del mondo, purtroppo, molte persone e famiglie soffrono fame e malnutrizione.

La celebrazione della "Giornata del Ringraziamento" in provincia si svolgerà domenica nella chiesa parrocchiale di San Mauro Vescovo a San Mauro Pascoli. Il ritrovo è previsto alle 11. Alle 11,15 monsignor Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini, celebrerà la Santa Messa di Ringraziamento con l’offerta dei frutti della terra alla quale, sul sagrato della chiesa, farà seguito la benedizione delle macchine agricole. La mattinata si concluderà con il pranzo sociale per tutti i partecipanti (su prenotazione ai numeri 0541. 931181; 0547.21967; 339.3334419).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La "Giornata del Ringraziamento" per Coldiretti – afferma il presidente Filippo Tramonti – non è solo una giornata di preghiera, è anche un'occasione di riflessione sulla nostra realtà agricola e sulla necessità di lavorare per educare sia alla cura dei frutti della terra, che al consumo consapevole. Non a caso – aggiunge il Presidente Tramonti – Coldiretti è impegnata da anni nelle scuole di tutta Italia e della provincia con progetti di 'educazione alla campagna amica', progetti che coinvolgono migliaia di scolari e studenti e che nell'anno di Expo riguardano il consumo sostenibile e il tema della nutrizione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento