Sammaurese col lutto al braccio per ricordare Mattia, in D un minuto di silenzio

I funerali del massaggiatore della Juniores si svolgeranno a Cesenatico

La Sammaurese scenderà in campo con il lutto al braccio per ricordare Mattia Piscaglia, il giovane massaggiatore della squadra Juniores morto nella notte tra martedì e mercoledì. La Lega nazionale serie D ha decretato un minuto di silenzio sui campi della categoria. Il ragazzo, di appena 22 anni, soffriva di problemi cardiaci ed in passato aveva subito diverse operazioni chirurgiche. Martedì aveva svolto regolarmente il suo lavoro sul campo d'allenamento, prima del malore fatale che lo ha colpito nella notte. I funerali si svolgeranno venerdì alle 14 nella chiesa S.Maria Goretti di Cesenatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento