menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovato senza sensi riverso in mare, salvato un turista lussemburghese

Il corpo si trovava a circa una decina di metri da riva, dove l'acqua è bassa e si presume quindi uno svenimento o un malore

E' stata salvato grazie alla combinazione del pronto intervento di amici, bagnino di salvataggio e personale del 118. E' così che si è salvata la vita ad un turista di 80 anni nella spiaggia di Villamarina, a Cesenatico. Intorno alle 16 di venerdì l'anziano, italiano residente in Lussemburgo e in ferie a Valverde, è stato visto riverso in acqua, privo di sensi da alcuni conoscenti. Il corpo si trovava a circa una decina di metri da riva, dove l'acqua è bassa e si presume quindi uno svenimento o un malore. Il bagnino di salvataggio è riuscito prontamente a tirarlo a riva ed avviare le prime manovre salvavita. Opera poi completata dal personale del 118, giunto sul posto con l'ambulanza e l'auto medicalizzata. I soccorritori sono riusciti a dargli espellere l'acqua che già invadeva le vie respiratorie. L'uomo ha così ripreso conoscenza e il ritmo cardiaco normale. E' stato infine portato all'ospedale Bufalini di Cesena per gli accertamenti del caso. Sul posto, per ausilio, anche una pattuglia della Guardia Costiera di Cesenatico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento