Cronaca Savignano sul Rubicone

Saldi irregolari in due negozi del Romagna Shopping Valley: sanzionati

Gli agenti hanno contestato ai titolari di due esercizi commerciali del "Romagna shopping valley" di Savignano sul Rubicone irregolarità amministrative nello svolgimento delle vendite in saldo

Giovedì pomeriggio, agenti dell'Unità Antidegrado (Servizio associato polizie municipali di Cesenatico e Unione Rubicone-mare) hanno contestato ai titolari di due esercizi commerciali del "Romagna shopping valley" di Savignano sul Rubicone irregolarità amministrative nello svolgimento delle vendite in saldo. Si tratta di due negozi di abbigliamento che, in violazione alle norme che disciplinano questo tipo di vendita straordinaria, avevano avviato i saldi in modo irregolare. Ad ogni esercente é stata comminata una sanzione pecuniaria da 516 euro.


L'attività consegue ad uno specifico monitoraggio, condotto da agenti in borghese, che nelle scorse settimane hanno, in modo discreto, osservato, rilevato, catalogato e fotografato i prodotti in vendita di vari esercizi commerciali ed i loro prezzi, proprio al fine di verificare che, con l'imminente inizio dei saldi, non vi fossero pratiche scorrette. La materia delle vendite in saldo é importante e delicata, tanto che risulta disciplinata da una legge dello Stato e da vari provvedimenti regionali, l'ultimo dei quali risalente a dicembre 2017, proprio a riprova della considerazione dell'esigenza di una particolare tutela dei consumatori.  I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi irregolari in due negozi del Romagna Shopping Valley: sanzionati

CesenaToday è in caricamento