Sant’Angelo, un nuovo spazio aggregativo: la parrocchia inaugura la "sala di comunità"

Giovedì la serata di festa proseguirà poi con la cena lungo il viale con ricavato in beneficenza, lo spettacolo di cabaret di Paolo Cevoli e la musica funk e soul dei Black Old People

E’ una vera e propria “sala di comunità” lo spazio polivalente che la parrocchia di Sant’Angelo in Salute a  Gatteo, nell’omonima frazione, inaugura giovedì alle 19 nell’ambito della tradizionale Festa dedicata a San Michele Arcangelo. La parrocchia guidata da Don Marco Muratori festeggia quindi un nuovo traguardo in compagnia di tutta la comunità locale, del sindaco Gianluca Vincenzi e della sua giunta.

“La sala di comunità” è quindi uno spazio attrezzato, un cine-teatro destinato a crescere nel tempo, che porta a compimento un progetto avviato oltre dieci anni fa nell’attiguo complesso parrocchiale intitolato a San Michele Arcangelo. Grazie alla generosità di alcuni residenti della frazione, i locali della parrocchia si arricchiscono quindi di un nuovo luogo di incontro per spettacoli, proiezioni e assemblee, in grado di accogliere 290 persone a sedere. Attrezzature e opportunità di utilizzo andranno aumentando  man mano, ma intanto i locali diventano già un nuovo centro aggregativo per il territorio.

Giovedì la serata di festa proseguirà poi con la cena lungo il viale con ricavato in beneficenza, lo spettacolo di cabaret di Paolo Cevoli e la musica funk e soul dei Black Old People. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

Torna su
CesenaToday è in caricamento