Sacerdote minacciato per i soldi: "Intollerabile, difficoltà economica non giustifica"

Il sindaco di Savignano esprime solidarietà a Don Farina, minacciato nella sua chiesa da padre e figlio, per avere 50 euro

"L'episodio in cui si è ritrovato coinvolto Don Farina è intollerabile, a maggior ragione se si pensa che sia lui che i volontari Caritas sono lì per aiutare le persone". Il sindaco di Savignano Filippo Giovannini esprime solidarietà, con un post su Facebook, a don Piergiorgio Farina dopo l'aggressione subita e raccontata al "Resto del Carlino".

Un uomo di circa 50 anni, insieme al figlio, ha minacciato il parroco della chiesa di Santa Lucia intimandogli di consegnargli 50 euro, necessari per comprare i soldi per il biglietto del treno per Napoli. "Erano italiani e avrebbero tirato fuori il coltello in una chiesa". Un episodio molto grave con l'uomo che ha minacciato e insultato le volontarie della Caritas, e quando don Piergiorgio gli ha offerto 20 euro ha intimato al figlio di estrarre un coltello. Davanti alle minacce il parroco ha preferito dare i 50 euro richiesti e solo a quel punto padre e figlio, sono andati via.

"Essere in difficoltà, economica o familiare, - prosegue Giovannini - non giustifica condotte aggressive. Per ognuno possono essere creati insieme percorsi di inclusione sociale e inserimento lavorativo, ma deve esserci la volontà di darsi da fare e soprattutto di rispettare le regole". "Esprimo solidarietà a don Piergiorgio- conclude il sindaco -  e lo ringrazio per il suo quotidiano impegno concreto per la nostra comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento