Sabato l'edizione 2012 della Festa Diocesana del Lavoro

La Festa Diocesana del Lavoro 2012 si terrà nella nuova sede della Confesercenti Cesenate, in Viale 4 Novembre 145 a Cesena. L’appuntamento rafforza e consolida la relazione fra Chiesa e mondo del Lavoro

La Festa Diocesana del Lavoro 2012 si terrà nella nuova sede della Confesercenti Cesenate, in Viale 4 Novembre 145 a Cesena, sabato 5 maggio L’appuntamento, che ogni anno si svolge in un’azienda del territorio cesenate, rafforza e consolida la relazione fra Chiesa e mondo del Lavoro. L’incontro è alle ore 15,30 al terzo piano (livello 6) del parcheggio CAPS. Si aprirà con un saluto del Presidente della Confesercenti Cesenate, Armando Casabianca, a cui seguirà la Santa Messa celebrata da Mons. Douglas Regattieri, Vescovo di Cesena.

Si proseguirà con l’intervento di una lavoratrice dell’azienda e con il saluto del Sindaco di Cesena, Paolo Lucchi. La Festa proseguirà con l’esibizione del gruppo dei ballerini “Cara baby rock ‘n roll” mentre il Vescovo benedirà i locali della nuova sede dell’Associazione. Al termine un buffet per tutti i presenti all’interno dei locali della Confesercenti, al quarto piano (livello 7). “In 60 anni di vita dell’Associazione – dichiara il presidente della Confesercenti Cesenate, Armando Casabianca - è la prima volta che un Vescovo visita la nostra sede e ci fa grande piacere che l’occasione sia speciale in quanto avviene nei nostri nuovi locali ed in una circostanza significativa come la Festa del lavoro. Un’iniziativa importante e di grande valore, che permette al mondo dell’impresa di sentirsi meno sola”.

“Al Vescovo e alle autorità presenti – prosegue il presidente della Confesercenti Cesenate - vogliamo trasmettere la nostra preoccupazione per la crisi economica trasversale a tutti i settori dell’economia. Il sistema del credito si è irrigidito, la pressione fiscale sia nazionale che locale si è fortemente appesantita. Il nostro sistema territoriale, caratterizzato da una grande presenza di piccole imprese, ha permesso di raggiungere un benessere diffuso, da qualche tempo mostra allarmanti segnali di cedimento”. “Ma proprio in questi momenti di grande difficoltà è ancora più importante stare insieme – conclude Casabianca - ed è in questi frangenti che la Confesercenti Cesenate vuole stare vicino alle imprese associate, garantendo il massimo impegno con servizi di qualità, politiche sindacali forti ed autorevoli ed iniziative capaci di valorizzare il nostro territorio”.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento