I corsi di Pane e Internet a settembre anche nel Rubicone

A settembre ulteriori edizioni dei corsi saranno organizzate a Gambettola e nel 2013 la formazione informatica toccherà anche Bagno di Romagna, Bertinoro, Cesenatico e i Comuni dell'Unione del Rubicone

Da metà maggio, i corsi di Pane e Internet inizieranno a Forlì, Cesena, S. Sofia, Meldola, Mercato Saraceno e Castrocaro Terme. A settembre ulteriori edizioni dei corsi saranno organizzate a Gambettola e nel 2013 la formazione informatica toccherà anche Bagno di Romagna, Bertinoro, Cesenatico e i Comuni dell’Unione del Rubicone (San Mauro Pascoli, Gatteo, Savignano e sul Rubicone). Considerando anche un corso già avviato a Forlimpopoli, in totale ne saranno promosse 55 edizioni per un coinvolgimento di circa 850 partecipanti, che andranno ad aggiungersi alle 354 persone già formate in occasione del biennio 2009-2010. Lo comunica il consigliere regionale PD Tiziano Alessandrini.

I corsi a marchio Pane e Internet sono completamente gratuiti e sono organizzati nell’ambito delle iniziative per la riduzione del knwoledge divide contemplate nel Piano Telematico dell’Emilia-Romagna. La formazione si rivolge alle persone che, per età o condizione sociale, non hanno dimestichezza con le nuove tecnologie, con una particolare attenzione ad anziani, casalinghe e immigrati.

Ogni edizione dei corsi si articola in 10 lezioni di 2 ore ciascuna, per un totale di 20 ore di formazione, con 2 lezioni a settimana e una durata complessiva di circa 5 settimane. La formazione riguarda i principi di base della navigazione in rete, l’utilizzo della posta elettronica, la ricerca di informazioni on line, l’archiviazione dei dati informatici e l’uso dei servizi on line delle pubbliche amministrazioni.

Le lezioni sono tenute da insegnanti con almeno 5 anni di esperienza nel settore della formazione informatica per adulti. In aula è inoltre prevista la presenza di facilitatori e tutor, di solito giovani studenti, chiamati ad assistere i corsisti nello svolgimento delle esercitazioni. Per partecipare ai corsi è possibile chiamare la segreteria organizzativa al numero verde gratuito 800 590 595, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17. In alternativa è possibile rivolgersi al personale del camper promozionale in tour nei Comuni coinvolti nel progetto, lasciando i riferimenti personali e un recapito per essere richiamati. Infine, è possibile iscriversi on line sul sito www.paneeinternet.it.

Le iscrizioni saranno accettate secondo l’ordine di arrivo, fino ad esaurimento dei posti disponibili, e si chiuderanno circa una settimana prima dell’inizio dei corsi. Sono circa 1.500 le persone a rischio di esclusione digitale, conclude il consigliere Alessandrini, che parteciperanno entro il 2013 a un centinaio di corsi sull'uso del pc e di Internet promossi dalla Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con gli enti locali dei territori coinvolti, le associazioni del terzo settore e i sindacati dei pensionati. Il progetto rientra nell’ambito delle iniziative per l’estensione del diritto di accesso alle reti previste dal Piano Telematico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento