rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Bagno di Romagna

Rubata una statua nel Sentiero degli Gnomi: "Atto di profonda assenza di senso civico"

"La gravità  - sottolinea il Comune - è ancora più sentita in questa fase in cui Amministrazione e operatori si stanno impegnando per rilanciare l'immagine del territorio"

"Da questa mattina siamo venuti a conoscenza che nuovamente uno degli Gnomi nei giardini di Bagno in Via Lungo Savio è stato manomesso e rubato dalla sua posizione. Un atto di profonda assenza di senso civico, completamente incomprensibile". A darne notizia su Facebook è il Comune di Bagno di Romagna. Purtroppo non è la prima volta che si verificano episodi di questo tipo nel caratteristico ruolo turistico di Bagno di Romagna.

"La gravità  - sottolinea il Comune - è ancora più sentita in questa fase in cui Amministrazione e operatori si stanno impegnando per rilanciare l'immagine del territorio. Sforzi minati da azioni di questo tipo.Facciamo un appello a chiunque abbiamo commesso questo furto di riportare la statua nella sua sede naturale. Nel frattempo ci riserviamo di avviare come due anni fa le indagini del caso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubata una statua nel Sentiero degli Gnomi: "Atto di profonda assenza di senso civico"

CesenaToday è in caricamento