"Rompi le catene", anche il Righi in campo contro la violenza sulle donne

Breack the chain (Rompi le catene) è il titolo della danza ideata da una coreografa per Eve Ensler attivista e femminista americana fondatrice del movimento “One Billion Rising”

“Rompi le catene” Il Liceo Scientifico Righi partecipa alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne con un momento di riflessione e un flash mob che si svolgerà lunedì 25 Novembre alle 11.45 in Piazza Aldo Moro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Breack the chain (Rompi le catene) è il titolo della danza ( ballata in tutto il mondo da anni) ideata da una coreografa per Eve Ensler attivista e femminista americana fondatrice del movimento “One Billion Rising”,impegnata nella lotta per l’eliminazione della violenza sulle donne. Sia i movimenti che il testo della canzone sono stati predisposti per invitare le donne ad avere fiducia in se stesse, a danzare, a rompere le catene che spesso le tengono legate agli uomini di cui sono vittime e a dire stop alla violenza Le insegnanti di scienze motorie del Liceo Scientifico  Righi  hanno preparato insieme alle studentesse e agli studenti un flash mob per ricordare come la violenza sulle donne sia purtroppo un tema ancora di attualità e come sia importante sensibilizzare i giovani. Il 25 novembre “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, alle 11.45 nel prato antistante l’Istituto, realizzeranno la coreografia insieme ad alcune letture sul tema per invocare un cambiamento nelle coscienze e porre fine agli abusi che una donna su tre nel mondo subisce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento