Rombi di solidarietà al Mercato Ortofrutticolo per la terza edizione del Motoverdura

“Cesena è la città de mutor e della frutta – commenta Domenico Scarpellini, presidente del Mercato Ortofrutticolo – due momenti che oggi si ritrovano assieme in questa struttura"

Tantissimi appassionati oggi hanno affollato il Mercato Ortofrutticolo di Cesena in occasione della terza edizione del Motoverdura, il raduno organizzato dal Motoclub Paolo Tordi in collaborazione col Mercato e l'Officina Stop&Go. Nella galleria del Mercato si potevano ammirare tantissime moto, da quelle d'epoca alle moderne, dalle luccicanti custom a modelli che hanno fatto la storia del motociclismo italiano. E poi Vespe, Lambrette, sidecar restaurati con maestria... Ma c'è stato spazio anche per le auto d'epoca, con alcuni gioiellini che hanno catturato l'attenzione dei tanti passanti. Sin da domenica mattina i motociclisti si sono ritrovati al Mercato Ortofrutticolo di Cesena per la colazione e per l'iscrizione al motoraduno. Dalle 11 un giro sulle colline cesenati che, complice la bellissima giornata, ha regalato ai partecipanti scorci mozzafiato. Dopo una sosta alla Cantina Sociale di Cesena, pranzo al Mercato e un pomeriggio da passare insieme con giochi e premiazioni. Con la lotteria, poi, si è scelto di aiutare le popolazioni terremotate del Centro Italia, un gesto di vicinanza a chi nei giorni scorsi ha perso tutto a causa del sisma.

“Cesena è la città de mutor e della frutta – commenta Domenico Scarpellini, presidente del Mercato Ortofrutticolo – due momenti che oggi si ritrovano assieme in questa struttura pubblica per valorizzare due pilastri della tradizione del nostro territorio. Impossibile non ricordare Paolo Tordi e gli altri grandi piloti di Cesena. E' una giornata di festa, ma è anche un'occasione per portare avanti tutto ciò che è tradizione, come noi cerchiamo di fare ogni giorno promuovendo il consumo di ortofrutta genuina e tipica”. “Il Motoverdura è una gran bella manifestazione che porta tante persone nel nostro Mercato Ortofrutticolo - aggiunge Matteo Magnani, coordinatore del Mercato. - Ringraziamo il Motoclub Paolo Tordi per l’impegno e tutti gli intervenuti che, grazie al Motoverdura, hanno potuto conoscere da vicino il nostro Mercato, una struttura di riferimento per il territorio che, seguendo i principi di freschezza e tipicità, rifornisce di ortofrutta fresca tanti negozi e attività della Romagna e non solo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento