rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Cesenatico

Il "Da Vinci" non poteva ospitare tutta la Roma: scattano le segnalazioni

La polizia municipale di Cesenatico ha formalizzato lunedì mattina due segnalazioni, una in Comune e l'altra alla Procura della Repubblica, a carico dell'hotel a 5 stelle di Cesenatico "Da Vinci". L'hotel ha ospitato la Roma.

La polizia municipale di Cesenatico ha formalizzato lunedì mattina due segnalazioni, una in Comune e l'altra alla Procura della Repubblica, a carico dell'hotel a 5 stelle di Cesenatico “Da Vinci”. L'hotel si è trovato al centro delle cronache sportive per la presenza della Roma, arrivata in Romagna per la partita in trasferta contro il Cesena. L'hotel di lusso ha accolto giocatori, staff e tutti l'entourage che gira attorno a questa “magnifica carovana”. Una vetrina importante, oltre che chiaramente un grosso affare per un hotel.


 

L'hotel tuttavia si trova sotto un provvedimento del Comune, che ha imposto una limitazione ad appena 24 ospiti di capienza, nonostante un numero di camere ben maggiore, per problemi dell'impianto anti-incendio, in via di risoluzione. Quando quindi sono arrivati i pullman della Roma, con decine e decine di persone affluite a Cesenatico, impossibile non notare già dall'ingresso una presenza massiccia di ospiti, ben maggiore di quanto consentito momentaneamente.


 

E quindi tra giocatori, staff, giornalisti al seguito è spuntata pure una pattuglia della Polizia Municipale, che alla direzione ha chiesto ufficialmente il numero dei presenti, numero che secondo la Municipale supera abbondantemente la limitazione. Dopo l'accertamento, lunedì mattina sono state fatte le segnalazioni: la prima in Comune, in quanto autorità competente per via amministrativa, e alla Procura per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell'autorità. Quest'ultimo è un reato contravvenzionale (e quindi minore) e normalmente si risolve con una multa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Da Vinci" non poteva ospitare tutta la Roma: scattano le segnalazioni

CesenaToday è in caricamento