rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Rockin'1000 porta l'hard rock anche alla finale di Coppa Italia allo stadio Olimpico

L'altra sera lo Stadio Olimpico di Roma è stato il palcoscenico della Finale Coppa Italia 2024, con la speciale partecipazione dei Rockin’1000, la più grande rock band al mondo

L'altra sera lo Stadio Olimpico di Roma è stato il palcoscenico della Finale Coppa Italia 2024, con la speciale partecipazione dei Rockin’1000, la più grande rock band al mondo. Per celebrare uno degli eventi più attesi dell’anno, Rockin’1000 ha dato vita a una performance inedita nella cerimonia di apertura, voluta da Lega Serie A e organizzata da Master Group Sport, accompagnando il reveal della Coppa e l'entrata in campo dei giocatori con cento musicisti.

Oltre ai concerti internazionali che vedono sul campo 1000 musicisti -  il prossimo sarà il 14 settembre in Portogallo presso lo Stadio Municipale di Leiria - la società Rockin’1000 ha sviluppato una serie di format e attività per i brand (Fastweb, EY - Ernst & Young, L’Oréal e Lego, solo per citarne alcuni) continuando a lavorare come motore d'intrattenimento anche nelle grandi cerimonie e negli eventi corporate.

Due sere fa, davanti a una folla di oltre 65.000 spettatori, Rockin’1000 ha regalato una speciale performance dove cento musicisti provenienti da ogni angolo d'Italia si sono uniti per eseguire all'unisono alcuni classici del rock con 30 batterie, 40 chitarre e 30 bassi. Il musicista più giovane ha 11 anni, è un chitarrista e arriva da Monza, mentre il più anziano ha 74 anni, è un bassista di Terracina.

Dai Led Zeppelin a Jimi Hendrix, passando per i Metallica e, ovviamente, Seven Nation Army, i cento hanno acceso il reveal della Coppa in un modo mai fatto prima. L'evento sportivo, andato in onda il 15 maggio in diretta sulle reti Mediaset, è stato il leader assoluto della prima serata con 7.176.000 spettatori totali, share del 33.77%.

Fabio Zaffagnini, CEO Rockin’1000, ha commentato: “La cerimonia di una grande manifestazione sportiva è stata per noi una nuova avventura e ha confermato quanto il progetto Rockin'1000 sia duttile e sorprendente in ogni contesto. Riuscire a concentrare tutto in pochi minuti, anche dal punto di vista produttivo è stata l'ennesima missione "impossibile" portata a termine con successo, che dire, andiamo matti per i piani ben riusciti.” 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rockin'1000 porta l'hard rock anche alla finale di Coppa Italia allo stadio Olimpico

CesenaToday è in caricamento