Rockin’1000, la più grande rock band al mondo ritorna in Francia

1000 musicisti amatoriali si esibiranno sabato 17 luglio 2021 per il ritorno allo Stade de France

Dopo il successo dell'edizione 2019 che ha registrato oltre 50.000 spettatori in un'atmosfera incredibile, Rockin’1000 (inizialmente previsto per il 4 luglio 2020) tornerà allo Stade de France il 17 luglio 2021 per un concerto ancora più spettacolare.

Annullata l’edizione 2020 a causa dell’emergenza sanitaria globale, adesso si lavora a un nuovo spettacolo che promette di essere straordinario, realizzato con oltre 1000 musicisti amatoriali, appassionati di musica rock: chitarristi, bassisti, cantanti, batteristi e per la prima volta in Francia le tastiere, che eseguono all’unisono i più grandi standard del Rock sul prato dello Stade de France. Quella del 2021 sarà l'opportunità di ritrovare i partecipanti della prima edizione, ma soprattutto di offrire la possibilità a nuovi musicisti di partecipare a questa avventura. I musicisti già selezionati nel 2020 sono automaticamente selezionati per il 2021. Le candidature sono sempre aperte sul sito www.rockin1000.com.

Per questa seconda edizione, Philippe Maneuver, riferimento assoluto del Rock'n Roll in Francia e già padrino dell'edizione 2019, è confermato come consulente musicale, maestro di cerimonie e ambasciatore di questo nuovo concerto.

La storia di Rockin’1000

Nel 2015, Fabio Zaffagnini, un geologo marino appassionato di rock che non aveva mai organizzato un evento, coinvolse alcuni amici (addetti ai lavori del mondo dello spettacolo) in una scommessa folle. L’obiettivo era raccogliere 1000 musicisti in un prato per suonare "Learn to Fly" di Foo Fighters per convincere il noto gruppo americano a esibirsi nella loro città di Cesena. Il video è diventato virale (oggi ha oltre 53 milioni di visualizzazioni) e i Foo Fighters hanno accettato e aggiunto una data al loro tour. Da quel giorno, è nato un format. Rockin’1000 è cresciuto in Italia dal 2016, basandosi su questo successo. Un primo concerto è stato organizzato allo Stadio di Cesena di fronte a 13.000 spettatori. Un secondo nel 2018, allo Stadio di Firenze, che riunisce quasi 30.000 fan del rock con Courtney Love come ospite speciale. Nel 2019, lo Stade de France ha ricevuto quasi 55.000 persone per partecipare a questo concerto unico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento