Rockin'1000, il concerto allo Stade de France slitta al 2021: possibili i rimborsi

“La tappa parigina non è stata annullata ma solo rimandata! Rockin’1000 e lo Stade de France stanno lavorando incessantemente per rendere il prossimo show ancora più spettacolare”

Consapevoli dei problemi di salute pubblica e nel rispetto delle decisioni annunciate dal Presidente della Francia di limitare la diffusione del virus, SdF Prod ha comunicato agli organizzatori di Rockin’1000 la decisione che tutti si aspettavano: il concerto di Rockin'1000 - originariamente previsto allo Stade de France da sabato 4 luglio 2020 -  è stato rinviato all'estate 2021.

E’ confermata la partecipazione dei musicisti già selezionati per l'edizione 2020, che da diversi mesi hanno iniziato a studiare il repertorio esercitandosi, come sempre, da casa. Il cambio data non implica nessuna modifica nel reclutamento dei musicisti che sono già stati confermati e che suoneranno dal vivo sul campo dello Stade de France i brani più iconici della Storia del Rock già individuati e confermati per l'edizione 2021.

Per quanto concerne gli spettatori che hanno già acquistato il biglietto per il 4 luglio 2020: il biglietto è valido e consentirà di accedere al concerto della prossima edizione nel 2021. Per gli spettatori che desiderano farlo, è comunque possibile un rimborso contattando direttamente la rete di vendita in cui è stato acquistato il biglietto.

“La tappa parigina non è stata annullata ma solo rimandata! Rockin’1000 e lo Stade de France stanno lavorando incessantemente per rendere il prossimo show ancora più spettacolare”, dichiara Fabio Zaffagnini, General Manager di Rockin’1000 e prosegue: “Grazie alla collaborazione di tutti i partner, l'edizione 2021 di Rockin’1000 in Francia sarà indimenticabile. Appena possibile annunceremo la data e conteremo i giorni  che ci separano da questo grande appuntamento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento