Il Rockin'1000 torna a Parigi: si suonerà sul prato dello Stade de France di fronte a 50mila spettatori

Tra le novità dell'edizione 2020 un nuovo repertorio con i Rolling Stones, Rage Against The Machine, Téléphone, i Who, AC / DC e i Beatles

Il Rockin'1000 torna a Parigi. Oltre 1000 musicisti amatoriali (chitarristi, bassisti, cantanti, batteristi e tastiere), che eseguono dal vivo i più grandi classici del Rock, si daranno appuntamento il 4 luglio sul prato dello Stade de France. Sarà un'occasione per ritrovare i partecipanti della prima edizione, ma soprattutto per offrire la possibilità a nuovi musicisti di partecipare a questa avventura. Per questa seconda edizione, Philippe Manœuvre, un riferimento assoluto nel Rock'n Roll e padrino dell'edizione 2019, riprende servizio come programmatore musicale, maestro di cerimonie e ambasciatore di questo eccezionale concerto. Tra le novità dell'edizione 2020 un nuovo repertorio con i Rolling Stones, Rage Against The Machine, Téléphone, i Who, AC / DC e i Beatles.

Chitarristi, bassisti, batteristi, tastiere o cantanti, grandi o meno grandi. Tutti possono tentare la fortuna e cogliere l'occasione per partecipare a questa avventura unica: suonare sul prato dello Stade de France di fronte a 50mila spettatori. I musicisti devono registrarsi ora su www.rockin1000.com o nell'app Rockin’1000. Le iscrizioni all'evento Stade de France saranno aperte dal 29 gennaio alle 12.

La storia di Rockin’1000

Nel 2015, Fabio Zaffagnini e alcuni amici fanno una scommessa folle. Chiedere a 1000 musicisti di suonare "Learn to Fly" dei Foo Fighters per convincere il gruppo a esibirsi nella loro città, Cesena. Risultato? Il video diventa virale (oggi ha oltre 51 milioni di visualizzazioni) e i Foo Fighters aggiungono una data al loro tour. È nato un concetto. Rockin’1000 è cresciuto in Italia dal 2016 basandosi su questo successo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un primo concerto è stato organizzato allo Stadio di Cesena di fronte a 13.000 spettatori. Un secondo nel 2018, allo stadio di Firenze, che ha riunito quasi 30.000 fan del rock con Courtney Love come ospite speciale. Nel 2019, lo Stade de France ha ricevuto quasi 55.000 persone per partecipare a questo concerto unico. Rockin’1000 è un'idea originale di Fabio Zaffagnini creata con Claudia Spadoni, Martina Pieri, Mariagrazia Canu, Francesco “Cisko” Ridolfi e Anita Rivaroli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il bar è in regola ma la segnalazione per l'allargamento fa infuriare i titolari: "Ci fermiamo"

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento