Trovata sul ciglio della strada una bomba a mano della Seconda Guerra Mondiale

Mercoledì mattina sono intervenuti gli artificieri, che hanno rimosso la bomba per le successive operazioni di neutralizzazione i

Foto di repertorio

Una bomba a mano, presumibilmente risalente lla Seconda Guerra Mondiale, è stata trovata abbandonata a Case Finali tra la via Emila Levante e via Matalardo, lungo la pista ciclabile. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e la Polizia Municipale, che da martedì sera hanno presidiato l'area in atteso della rimozione. Mercoledì mattina sono intervenuti gli artificieri, che hanno rimosso la bomba per le successive operazioni di neutralizzazione in una cava al sicuro. L'ordigno si trovava a ridosso del margine stradale, nascosto da un panno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento