Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Savignano sul Rubicone

Dopo la rissa vuole vendicarsi con un coltello: bloccato in tempo dai Carabinieri

Il primo, avuta la peggio, si era diretto verso la sua abitazione a prelevare un coltello con la verosimile intenzione di farsi giustizia da sé

E' di tre denunce il bilancio di una lite che ha visto coinvolti tre cittadini di nazionalità albanese, un quarantanovenne ed un trentaseienne incensurati ed un quarantunenne già noto alle forze dell'ordine. Il primo dovrà rispondere di rissa e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere, il secondo e il terzo di rissa e lesioni personali. L'episodio si è consumato il tardo pomeriggio del 17 settembre scorso in un bar del centro di Savignano.

A chiedere l'intervento del 112, a seguito di una lite scoppiata tra i clienti, era stato il barista. I Carabinieri della locale stazione, giunti sul posto, hanno subito tracciato un quadro della situazione, che ha portato ad indicare il quarantanovenne come uno degli autori del fatto. Raccolte le prime indicazioni, i militari si sono portati verso la vicina abitazione dello stesso e al momento del loro arrivo si sono trovati di fronte l’uomo che è stato bloccato. Durante il controllo e la perquisizione personale, è emerso che lo stesso aveva con sé un coltello da cucina di grosse dimensioni, della lunghezza complessiva di 33 centimetri, posto sotto sequestro.

A causa dei colpi subiti e del complessivo stato di agitazione, derivante dall’assunzione di alcolici, lo stesso è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Bufalini” di Cesena, dove i medici lo hanno dimesso con una prognosi di 30 giorni per una "frattura del capitello radiale sinistro, contusioni con ecchimosi ed ematomi multipli della regione facciale".

Le indagini hanno permesso di stabilire che di fatto si era trattata di una rissa, iniziata per futili motivi e che aveva visto coinvolti, oltre al quarantanovenne, anche gli altri due indagati. Secondo quanto appurato dagli uomini dell'Arma, il 49enne, avuta la peggio, si era recato a casa a prendere un coltello con la verosimile intenzione di farsi giustizia da sé. Solo il pronto intervento dei militari ha permesso di evitare più gravi conseguenze ulteriori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la rissa vuole vendicarsi con un coltello: bloccato in tempo dai Carabinieri

CesenaToday è in caricamento