rotate-mobile
Cronaca Bagno di Romagna

Risparmio energetico, a San Piero un lampione acceso ogni tre

A partire da venerdì l’impianto di illuminazione della pista ciclopedonale tra San Piero e Bagno verrà accesso nelle ore serali a lampioni alternati, ovvero sarà acceso un solo lampione ogni tre

A partire da venerdì l’impianto di illuminazione della pista ciclopedonale tra San Piero e Bagno verrà accesso nelle ore serali a lampioni alternati, ovvero sarà acceso un solo lampione ogni tre lampioni e così per tutta la pista.

"Questa decisione si inserisce nell’ambito della manovra di revisione della spesa pubblica che stiamo avviando per far fronte alle problematiche di bilancio che Vi abbiamo esposto in occasione dell’incontro pubblico del 14 luglio scorso. Alla luce delle criticità emerse dall’approvazione del bilancio consuntivo 2013, riteniamo infatti opportuno, oltreché necessario, procedere ad una manovra di revisione e riduzione della spesa pubblica che riguarderà ogni settore ed ogni ambito, i cui risultati potranno concretizzarsi, per la maggior parte, nel medio-lungo termine" dice il sindaco Baccini.

"In questo contesto, tuttavia, è nostra intenzione sfruttare il termine di legge per l’approvazione del bilancio di previsione dell’esercizio 2014, fissato al 30 settembre 2014, per mettere in atto tutte quelle azioni che, per quanto ragionevolmente possibile, possano avere una realizzazione immediata, avendo cura del giusto equilibrio tra costi, risultati concreti e servizi minimi. Vi anticipiamo che nei prossimi giorni procederemo con ulteriori azioni che, come la riduzione dell’illuminazione della ciclopedonale, potranno avere una percezione diretta da parte Vostra, le quali rientreranno nella manovra di riduzione della spesa che stiamo organizzando e non saranno quindi da imputare ad una scarsa manutenzione e/o attenzione al territorio ed ai servizi".

"In questo contesto, Vi chiediamo di farVi parte attiva nel comprendere le ragioni e le finalità delle misure che metteremo in atto, oltreché nel poterci segnalare eventuali ulteriori misure da adottare, che siano in grado di contenere le spese comunali e di rispettare il rapporto tra costi, risultati concreti e servizi minimi accennato sopra" conclude il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risparmio energetico, a San Piero un lampione acceso ogni tre

CesenaToday è in caricamento