Via libera alla nuova E45, 9 miliardi per la riqualificazione della superstrada

Venerdì il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica, ha approvato il progetto preliminare del 'Corridoio di viabilita' autostradale Civitavecchia-Orte-Mestre, tratta E45-E55 Orte-Mestre

Venerdì il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica, ha approvato il progetto preliminare del 'Corridoio di viabilita' autostradale Civitavecchia-Orte-Mestre, tratta E45-E55 Orte-Mestre. Lo stesso CIPE ha informato con una nota, che l’opera beneficerà di misure fiscali sostitutive di un contributo pubblico a fondo perduto; si tratta così della prima applicazione della normativa al riguardo, introdotta nell'ordinamento italiano a fine 2011.

L'investimento complessivo è stimato in 9 miliardi di euro. L'opera rientra nell'ambito della realizzazione del corridoio di viabilità autostradale da Orte (svincolo d'interconnessione con l'A1) a Mestre (svincolo d'interconnessione con l'A4 e con il Passante di Mestre) attraverso il potenziamento degli attuali itinerari serviti dalle superstrade E45 ed E55, per un percorso di circa 400 chilometri complessivi. Il potenziamento della E45 è dunque finalizzato a rispondere a nuovi standard di funzionalità e sicurezza stradale e alla realizzazione ex novo dell'itinerario autostradale denominato E55 "Nuova Romea".

“Esprimo grande soddisfazione per questa decisione del Cipe – commenta Lattuca – il progetto di riqualificazione della E45 assieme al progetto che prevede la realizzazione dell’asse autostradale E55 Ravenna-Mestre (Nuova Romea), era stato inserito dal Governo tra le opere prioritarie già nel giugno 2012 ma la mancata approvazione del progetto da parte del CIPE aveva, di fatto, bloccato l’iter.”.

Lattuca è sempre stato in prima linea sul tema E45 ed E55, presentando come primo firmatario due interrogazioni, al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, la prima in data 3 aprile (ad inizio legislatura) e la seconda il 12 settembre. “I cittadini delle province di Forlì – Cesena e Ravenna aspettavano da tempo lo sblocco di questi progetti, alla realizzazione e riqualificazione di queste infrastrutture sono legate numerose opportunità per i territori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Inoltre - chiosa Lattuca - con questa approvazione, finalmente, sarà possibile risolvere l’annoso problema della E45, un’arteria fondamentale per il territorio romagnolo e non solo, che versa in uno stato di degrado evidente e con una manutenzione inadeguata e in parte bloccata dalla mancata approvazione del Cipe. Mi auguro che questa approvazione rappresenti un primo passo verso la riqualificazione delle infrastrutture del nostro territorio e rappresenti inoltre un’opportunità di rilancio per l’economia di tutti i territori interessati dall’opera.”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento