rotate-mobile
Cronaca

Riqualificazione delle colonie di Ponente, firmato il protocollo in Comune

Dopo il voto in consiglio comunale a Cesenatico, si passa all’operatività con la firma del protocollo con le parti private. Il “Comparto delle colonie di Ponente a Cesenatico” è un progetto che prevede la riqualificazione della zona delle colonie abbandonate a Ponente

Dopo il voto in consiglio comunale a Cesenatico, si passa all’operatività con la firma del protocollo con le parti private. Il “Comparto delle colonie di Ponente a Cesenatico” è un progetto che prevede la riqualificazione della zona delle colonie abbandonate a Ponente. Le opere pubbliche previste sono: la realizzazione di un grande parco-spiaggia di oltre 47.300 mq, di cui 18.700 circa sono aggiuntivi rispetto agli standard dovuti. La ricostituzione del sistema dunoso ha il duplice scopo di dare un’immagine del tutto rinnovata a 500 metri di spiaggia e di costituire un elemento di difesa dell’insediamento a monte. Ed ancora: l’acquisto delle relative aree demaniali e private; la realizzazione di un parcheggio pubblico in adiacenza all’area di Atlantica di circa 8.000 mq e 250 posti auto, più altri 70 lungo la via Magellano; un contributo di 500.000 euro per la riqualificazione e il completamento della rete fognaria nella zona di Ponente.

L’intervento  totale è da 89.270.000 euro. L’intervento è suddiviso in 5 comparti, ciascuno dei quali realizzerà direttamente le opere di urbanizzazione interne all’area di proprietà. “Come promesso in campagna elettorale non abbiamo buttato nel cestino il percorso della precedente amministrazione ma abbiamo modificato i punti non condivisi e cioè il vecchio Masterplan prevedeva l’eliminazione di Atlantica mentre nel nuovo sarà di proprietà del Comune; i metri cubi sono stati ridotti del 20% quindi vi sarà meno cemento con un aumento però degli standard per la città (verde, parcheggi), realizzazione idraulica più sicura, infatti la duna è stata portata da +1.50 metri a +2.30 metri ed i seminterrati sono passati da -1.50 metri a -1.20 metri, ha spiegato il sindaco Buda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione delle colonie di Ponente, firmato il protocollo in Comune

CesenaToday è in caricamento