menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimpasto in giunta, il sindaco contro le opposizioni: "Avvelenano l'aria"

Ed ancora: "La sacrosanta libertà di tutti di esprimere critiche e obiezioni su quanto fatto e si farà a livello amministrativo non ha nulla a che vedere con gli attacchi personali di cui ogni membro della giunta è stato oggetto in questi otto mesi "

Sul rimpasto in giunta a Savignano e l'uscita dalla giunta dell'assessore alle Attività Produttive Ventrucci, impazza la polemica. Da parte sua la critica è giunta dal M5S che ha puntato il dito sulla necessità di spostare dal delega all'edilizia privata dal sindaco al nuovo assessore Morara, in quanto il primo cittadino Filippo Giovannini si troverebbe in conflitto di interesse. Critiche sono giunte anche dalla lista di opposizione “Savignano Oltre”.
 

Alle critiche replica il sindaco Giovanni, attaccando l'opposizione: “Dopo aver letto ciò che affermano i gruppi di minoranza sulle dimissioni dell'assessore Ventrucci, non sono disposto ad accettare che delicate motivazioni personali che meritano rispetto possano essere strumentalizzate per creare polemica gratuita, basata esclusivamente sul discredito personale”.
 

Ed ancora: “La sacrosanta libertà di tutti di esprimere critiche e obiezioni su quanto fatto e si farà a livello amministrativo non ha nulla a che vedere con gli attacchi personali di cui ogni membro della giunta è stato oggetto in questi otto mesi di legislatura. Fare politica gettando ombre sugli avversari è non solo meschino, ma completamente improduttivo per l'intera comunità: energie sprecate solo per avvelenare l'aria. Pensiamo che la città si meriti di più di questo teatrino, figlio di un modo di fare politica che non ci appartiene, i cui frutti dannosi per l’Italia sono sotto gli occhi di tutti da vent'anni”.
 

Ed infine: “Abbiamo intrapreso un percorso che porteremo avanti nella sua completezza, mantenendo ciò che abbiamo promesso fin dagli esordi della campagna elettorale: saremo attenti a consigli e critiche costruttive, ma non ci faremo rallentare e distrarre da chi non ha altri argomenti se non l'offesa personale. Il nostro modo di fare politica è questo: in mezzo alla gente, tra i cittadini. Pronti a ricevere critiche anche dure ma sempre a viso aperto e da chi come noi è davvero interessato a progettare e lavorare ad una Savignano migliore”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento