menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Fb M5S Cesenatico

Foto da Fb M5S Cesenatico

Rimosso il blocco coi new jersey della pista ciclabile: si torna a dialogare

E' stato rimosso il blocco della pista ciclabile in via Litorale Marina, a Cesenatico, dopo due settimane in cui dei pesanti new jersey hanno sbarrato il passo

E' stato rimosso il blocco della pista ciclabile in via Litorale Marina, a Cesenatico, dopo due settimane in cui dei pesanti new jersey hanno sbarrato il passo della pista ciclabile realizzata cinque anni fa e del “pistino” di allenamento delle squadre ciclistiche di Cesenatico. Il caso deflagrò alla fine di gennaio, quando il privato che ha in concessione dall'Anas l'area – vale a dire la società dell'adiacente distributore di carburanti sull'Adriatica – bloccò il passo in quanto la pista ciclabile, pur essendo un'opera pubblica pagata dal Comune, insiste su un'area di proprietà Anas ma appunto data in concessione ad un privato.

Il motivo dell'improvviso blocco? A quanto pare una controversia di natura urbanistica col Comune di Cesenatico, per un possibile ampliamento dell'attività del distributore. Da parte sua il sindaco Matteo Gozzoli, recentemente entrato alla guida del Comune, ha posto la condizione che i blocchi di cemento dovevano essere rimossi per sedersi ad un tavolo a tre, tra municipio, Anas e privato e risolvere il nodo amministrativo. Il blocco nelle serata di lunedì è stato rimosso. A renderlo noto è stato il Movimento 5 Stelle di Cesenatico, postando su Facebook delle eloquenti immagini di un camion che carica i new jersey della discordia.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento