menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rilancio del San Biagio: collaborazione fra Comune e Cineteca di Bologna

L’ufficializzazione del rapporto, con la sigla di una specifica convenzione, avverrà nelle prossime settimane a Cesena

Passa dalla collaborazione con la Cineteca di Bologna il progetto di rilancio del Centro Cinema Città di Cesena. Dopo una serie di contatti sviluppati nei mesi scorsi, si è ormai vicini a definire un accordo fra il Comune di Cesena e la Fondazione della Cineteca, con il coinvolgimento della Regione, grazie alla condivisione degli obiettivi da parte dell’assessore regionale alla Cultura Massimo Mezzetti, per l’avvio di attività condivise, nel nome della conoscenza e della diffusione del cinema d’autore in generale e – nello specifico - della valorizzazione del patrimonio conservato al San Biagio e delle iniziative che lo contraddistinguono. L’ufficializzazione del rapporto, con la sigla di una specifica convenzione, avverrà nelle prossime settimane a Cesena.

“Il progetto di rilancio del Centro Cinema, con il riordino del suo patrimonio archivistico e fotografico – sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore alla Cultura Christian Castorri – è uno dei punti fondamentali indicati nelle linee di indirizzo approvate a fine 2014 con la delibera “La Cultura come opportunità di crescita per la Città. Linee di indirizzo”. E già allora indicavamo la volontà, anzi la necessità di perseguire questi obiettivi allacciando relazioni con altre realtà legate al cinema. Fra esse, la Cineteca di Bologna rappresenta, sicuramente, una delle più prestigiose in questo campo, a livello nazionale e internazionale:  poter contare sulla sua collaborazione offrirà senza dubbio un valore aggiunto anche alla nostro Centro Cinema. D’altro canto, la stessa Cineteca e la Regione guardano con molto interesse allo sviluppo del rapporto con Cesena, che potrebbe assumere un ruolo di progetto – pilota per sperimentare un nuovo modello di lavoro a livello emiliano – romagnolo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento