Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Rifiuti, 'porta a porta' integrale anche in periferia: parte la distribuzione dei kit

Il nuovo sistema di raccolta partirà il 16 marzo, mentre dal 25 marzo inizierà la rimozione graduale dei contenitori stradali

I tutor incaricati da Hera iniziano lunedì la distribuzione presso tutte le utenze (abitazioni e attività) della zona ovest del Comune di Cesena, al confine con Bertinoro, del pratico kit per la raccolta differenziata porta a porta integrale, che qui partirà il 16 marzo.

La distribuzione coinvolge i quartieri di Borello, Dismano, Oltresavio e Vallesavio, per un totale di 2500 utenze domestiche e non domestiche e comprende sia il materiale informativo (guida-calendario e Rifiutologo), sia quello per agevolare la separazione dei rifiuti.

Gli operatori di Hera sono facilmente identificabili perché dotati di un tesserino nominativo e non chiederanno mai né di entrare in casa, né denaro. Per essere certi che si tratti di un incaricato Hera è possibile chiamare il Servizio Clienti Hera al numero verde gratuito 800.862.328 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18).

Il kit per la raccolta differenziata

A tutte le famiglie saranno consegnate delle pattumiere domestiche da 40 litri per la raccolta dell’indifferenziato. Per gli altri rifiuti le attrezzature saranno distinte: per gli edifici fino a 5 appartamenti sono previste pattumiere domestiche da 25 litri per l’organico e da 40 litri per carta, plastica/lattine e vetro; negli edifici da 6 appartamenti in su si dovranno utilizzare i contenitori condominiali da 120/360 litri per organico, carta, plastica/lattine e vetro da tenere all’interno degli spazi di proprietà.

Le attrezzature saranno consegnate esclusivamente agli intestatari della bolletta TARI o, in assenza, a persona diversa solo se dotata di delega: pertanto si invitano le utenze a compilare il modello di delega recapitato insieme alla lettera e a consegnarlo agli operatori insieme con la copia del documento di riconoscimento del delegante.

Alle attività saranno consegnati i contenitori definiti durante il sopralluogo di censimento, durante il quale gli operatori di Hera hanno definito con i titolari i contenitori più idonei alla raccolta, in base alle caratteristiche di ogni singola azienda. Nel caso in cui non sia stato possibile fare la consegna a domicilio, saranno lasciate agli utenti le indicazioni per il ritiro del proprio kit.

Il porta a porta integrale

Si tratta della prima zona del Comune di Cesena in cui sarà attivato il sistema di raccolta domiciliare integrale, fortemente voluto dall’Amministrazione comunale per migliorare ulteriormente le prestazioni ambientali e il rispetto dell’ambiente. Il nuovo sistema permetterà di migliorare sia il decoro cittadino, sia la quantità e qualità della raccolta differenziata.

Il sistema di raccolta domiciliare integrale prevede la raccolta a domicilio di tutte le tipologie di rifiuti: organico (lo scarto di cucina e di giardinaggio), carta/cartone, plastica/lattine, vetro e indifferenziato in giorni e orari prestabiliti. Sono previsti un passaggio settimanale per carta, plastica, vetro e indifferenziato, mentre per l’organico i passaggi saranno due in inverno e tre in estate. Nelle giornate di raccolta dell’organico sarà anche possibile esporre gli scarti verdi (sfalci e piccole ramaglie) conferiti in sacchi propri o legati in fascine. La rimozione dei contenitori stradali avverrà gradualmente a partire da mercoledì 25 marzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, 'porta a porta' integrale anche in periferia: parte la distribuzione dei kit

CesenaToday è in caricamento