Rifiuti, in arrivo nelle frazioni il kit per il "porta a porta" integrale

Quasi 500 le utenze coinvolte. Dal 26 ottobre gli incaricati di Hera consegneranno i contenitori e il materiale informativo

Prosegue il progetto di rinnovo del sistema di raccolta rifiuti a Savignano sul Rubicone, dove nelle frazioni di Capanni e Fiumicino dal 9 novembre la raccolta stradale sarà trasformata in porta a porta ‘integrale’. Da martedì 17 novembre si procederà con la rimozione dei contenitori stradali e il ritiro avverrà a cura di Hera, nei giorni e negli orari stabiliti e pubblicati sull’apposito calendario. Pertanto i cittadini dovranno occuparsi solo di esporre in strada i materiali della raccolta differenziata nei relativi contenitori.

Il nuovo sistema consentirà di migliorare il decoro cittadino e la qualità e quantità della raccolta differenziata e prevede la raccolta domiciliare di tutte le tipologie di rifiuti: indifferenziato, organico, carta/cartone, plastica/lattine e vetro in giorni e orari prestabiliti.

Le utenze interessate dal nuovo servizio sono circa 500, alle quali dal 26 ottobre il personale incaricato dal gestore consegnerà il kit standard (composto da contenitori, Rifiutologo e calendario) per la raccolta differenziata. Gli operatori, che utilizzeranno guanti monouso e tutti i dispositivi previsti dall’emergenza sanitaria, sono dotati di un tesserino nominativo e non chiederanno mai né di entrare in casa né denaro. Per essere certi che si tratti di un incaricato del gestore è possibile chiamare il Servizio Clienti Hera al numero verde gratuito 800.862.328 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18).

Sono in programma alcuni appuntamenti informativi con le Consulte dei due quartieri. Gli incontri avverranno nella modalità della video-conferenza.

L’obiettivo della riorganizzazione del servizio è di aumentare la raccolta differenziata, per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili, come organico, plastica, vetro, carta, che restano risorse preziose per l’ambiente: a settembre 2020 nel territorio comunale di Savignano sul Rubicone la percentuale di raccolta è del 53,5 per cento, mentre l’obiettivo da raggiungere è il 70 per cento, come previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti.

“Da novembre tutte le famiglie e le attività delle nostre frazioni di Fiumicino e Capanni saranno servite con il porta a porta – affermano il Sindaco di Savignano sul Rubicone Filippo Giovannini e l’Assessore all’Ambiente, Sostenibilità, Raccolta e Smaltimento Natascia Bertozzi -. Una modalità facile e utile per tutti. La sostenibilità ambientale non può essere solo uno slogan, passare ai fatti è grandissimo atto di civiltà e modernità. Facciamolo insieme”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento