Rifiuti, il sistema "porta a porta" è partito anche a Savignano mare

Settembre porta una novità a Savignano Mare: da lunedì 4 settembre è infatti attiva la raccolta domiciliare dei rifiuti - il cosiddetto “porta a porta” - in un quartiere di Savignano

Settembre porta una novità a Savignano Mare: da lunedì 4 settembre è infatti attiva la raccolta domiciliare dei rifiuti - il cosiddetto “porta a porta” . “Il primo esperimento al quartiere Cesare, avviato ad ottobre 2016 – spiega il sindaco Filippo Giovannini - ha dato ottimi risultati, facendo aumentare la percentuale di raccolta differenziata del 24 per cento in meno di sette mesi. Per questo ora proseguiamo estendendo il servizio ad altre zone: ora è il turno di Savignano Mare, racchiusa nel triangolo tra la statale Adriatica e le vie Matrice sinistra/Lido Rubicone e Vivaldi, con 148 utenze coinvolte” .

Il servizio di raccolta rifiuti prevede un sistema completo di raccolta domiciliare per rifiuto organico (raccolto lunedì, mercoledì e venerdì in estate, solo lunedì e venerdì in inverno), indifferenziato (martedì), carta (lunedì), plastica e lattine (giovedì) e vetro (venerdì in estate tutte le settimane, in inverno con cadenza quindicinale).

“La distribuzione a domicilio del kit del porta a porta – continua l'assessore all'Ambiente Natascia Bertozzi - è stata svolta nel mese di agosto, dopo i momenti di incontro con la cittadinanza. Una corretta informazione alle famiglie permette infatti di svolgere al meglio il servizio e, di conseguenza il rispetto dell’ambiente, avviando i rifiuti agli impianti di separazione, trattamento e recupero, dove verranno rilavorati per la realizzazione di nuovi prodotti”.

Nel mese di agosto gli incaricati di Hera hanno distribuito a domicilio il pratico kit del porta a porta, costituito dalla guida-calendario, dal ‘Rifiutologo’ con l’elenco dei rifiuti e la loro corretta destinazione e dai contenitori per agevolarne la separazione: uno da 35 litri per la raccolta dell’indifferenziato, della carta/cartone, della plastica e del vetro, uno da 25 litri per la raccolta dell’organico (da esporre all’esterno) più un sottolavello da 10 litri per effettuare la corretta separazione in cucina (con una fornitura di 100 sacchetti di carta compostabile). 
Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero dedicato 0541 -908455, attivo fino al 30 settembre da lunedì a venerdì dalle 8 alle 13, lunedì e giovedì dalle 14 alle 16, oltre al sempre attivo Servizio Clienti Hera 800.999.500,numero gratuito da rete fissa e mobile, attivo da lunedì a venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento