Rifiuti agricoli, i teli di plastica si possono conferire alla stazione ecologica di via Spinelli

Per quanto riguarda i “contenitori vuoti bonificati per fitofarmaci” (conferibili nel limite di 0,5 Mc), si possono conferire tutto l’anno alle stazioni ecologiche

I teli di copertura serre e da pacciamatura derivanti dall'attività agricola del distretto di Cesena possono essere conferiti (senza limiti di peso) nella stazione ecologica di Via Altiero Spinelli a Cesena, a disposizione degli agricoltori tutti i martedì pomeriggio dalle 13.30 alle 16.30  fino al 25 settembre. La raccolta e il recupero sono rivolti solo ai teli in polietilene e, per agevolarne le attività di recupero, è importante dividere i teli trasparenti (come ad esempio quelli utilizzati per le serre), da quelli neri o opachi usati per la pacciamatura e dai teli in pvc. Inoltre, per un corretto conferimento, tutti i teli devono essere puliti dal fango e ripiegati.

Il servizio fa riferimento al regolamento provinciale di gestione dei rifiuti urbani ed assimilati, approvato nel 2011 dall'Assemblea Ato (ora Atersir) della Provincia di Forlì-Cesena, che assimila le plastiche di pacciamatura delle coltivazioni in serra ai rifiuti solidi urbani, che rappresenta, a detta delle stesse Associazioni agricole, un’importante semplificazione per la gestione dei rifiuti provenienti dalle attività rurali.

I contenitori vuoti per fitofarmaci

Per quanto riguarda i “contenitori vuoti bonificati per fitofarmaci” (conferibili nel limite di 0,5 Mc), si possono conferire tutto l’anno alle stazioni ecologiche, purché si rilasci un’autodichiarazione (il cui modulo viene fornito dalla stazione ecologica al momento del conferimento) che il rifiuto conferito è stato bonificato dai composti del fitofarmaco.

Gli orari delle stazioni

CESENA (Via Spinelli)
orario estivo (01.04-30.09): mercoledì dalle 8.30 alle 12.30
orario invernale (01.10-31.03):  mercoledì dalle 9,00 alle 12.30

CESENA (Via Romea)
orario estivo (01.04-30.09): mercoledì dalle 15,00 alle 19,00
orario invernale (01.10-31.03):  mercoledì dalle 14,00 alle 17.30

GAMBETTOLA- Via Malbona
orario estivo (01.04-30.09): lunedì e mercoledì dalle 9,00 alle 12,00; venerdì dalle 15,30 alle 18,30
orario invernale (01.10-31.03): lunedì e mercoledì dalle 9,30 alle 12,30; venerdì dalle 14,30 alle 17,30

LONGIANO – Via Badia
orario estivo (01.04-30.09): lunedì e mercoledì dalle 9,00 alle 12,00; giovedì 15,30 -18,30
orario invernale (01.10-31.03): lunedì e mercoledì dalle 9,30 alle 12,30; giovedì 14,30 -17,30

SAVIGNANO- Via Moroni
orario estivo (01.04-30.09): lunedì e mercoledì ore 9,00-12,00; giovedì 15,30 -18,30
orario invernale (01.10-31.03): lunedì e mercoledì ore 9,30-12,30; giovedì 14,30-17,30

SAVIGNANO- Via Rossellini (zona Iper)
orario estivo (01.04-30.09): martedì e giovedì ore 9,00-12,00; venerdì 15,30-18,30
orario invernale (01.10-31.03): martedì e giovedì ore 9,30-12,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento