Cronaca

Riciclo e corretto smaltimento di smartphone e tablet, al liceo Alpi il progetto Re-Generation

“Con il nostro smaltimento, contribuisci al cambiamento!”, questo il motto del progetto  realizzato dalla classe 2°H del liceo linguistico Ilaria Alpi

"Con il nostro smaltimento, contribuisci al cambiamento!", questo il motto del progetto realizzato dalla classe 2°H del liceo linguistico Ilaria Alpi, Re-generation: la quarta R che si aggiunge al principio già esistente delle 3R- Reduce, Reuse, Recycle- cardine dello sviluppo sostenibile.

Interesse nato da un approfondimento riguardante la tavola periodica stilata dalla Zanichelli chiamata "La tavola periodica della disponibilità degli elementi", che mostra come molti degli elementi della tavola periodica vengano utilizzati per la produzione degli smartphone.

Gli studenti hanno appreso che molti di essi sono scarsi e vengono estratti in condizioni umane inaccettabili. Per questo i ragazzi hanno capito quanto sia importante limitarne il consumo. Un compito che si trasforma in passione: "Volevamo fare qualcosa di concreto, essere parte in modo attivo del cambiamento, e da qui è partita l'idea del creare noi per primi un centro di raccolta per prendere i cellulari e i tablet vecchi, che le persone potrebbero buttare senza prestare attenzione al loro smaltimento, ricavandone invece gli elementi utilizzati nella composizione, oppure ricondizionandoli, 'smaltirli in modo ecosostenibile' diciamo." dichiarano gli studenti.

Il nome Re-generation, oltre che il concetto delle 3R, va a toccare da una parte la rigenerazione dei dispositivi elettronici, mentre dall'altra si parla di una rigenerazione dal punto di vista sociale, dato che ad occuparsene sono i ragazzi facenti parte della "generation Z". Con la collaborazione della ONLUS Jane Goodall Institute, il Liceo Linguistico "Ilaria Alpi" di Cesena, di cui i ragazzi fanno parte, e il giornalista Francesco Gesualdi, il progetto sta pian piano prendendo piede nell'istituto dove nasce. "Ci siamo posti degli obiettivi che oggi, a più di 2 mesi dall'avvenuta di quest'idea, si possono dire quasi concretamente raggiunti" aggiunge la classe. A causa delle tempistiche e della situazione pandemica, fattori svantaggiosi, Re-generation potrebbe venire affermato in modo più stabile a Settembre 2021, anche se nel frattempo gli studenti continueranno a lavorare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riciclo e corretto smaltimento di smartphone e tablet, al liceo Alpi il progetto Re-Generation

CesenaToday è in caricamento