menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riapertura delle scuole, il sindaco Baccini scrive alle famiglie e fa il punto sulle nuove misure

"Abbiamo lavorato per creare le condizioni migliori per consentire ai nostri studenti ed al personale scolastico un’adeguata ripresa delle lezioni in presenza"

Nel Comune di Bagno di Romagna tutto è pronto per la riapertura delle scuole lunedì prossimo. A comunicarlo è stato il sindaco Marco Baccini, che venerdì ha scritto una lettera alle famiglie per manifestare anche ai genitori, dopo averlo fatto agli studenti, la sua personale vicinanza e per fornire qualche indicazione utile.

"Nelle scorse settimane – scrive il Sindaco – abbiamo lavorato a creare le condizioni migliori per consentire ai nostri studenti ed al personale scolastico un’adeguata ripresa delle lezioni in presenza, adattando spazi e servizi alle norme anti-Covid, con l’obiettivo di rendere la ripresa dell’anno scolastico concretamente gestibile e sicura. Non è stato un lavoro semplice – evidenzia Marco Baccini – soprattutto per la continua revisione delle norme e delle circolari, l’ultima delle quali è arrivata solo ieri, ciò che ha richiesto costante aggiustamenti e modifiche agli assetti di volta in volta definiti. In questo contesto, abbiamo tenuto un ulteriore incontro di coordinamento per definire la gestione dei casi di Covid o sospetti Covid tra tutti i soggetti interessati, che insieme all’Assessore Enrica Lazzari abbiamo voluto organizzare al fine di una miglior efficienza successiva. Erano presenti il referente dei Medici di Base dott. Duccio Fabbri della Faggiola, la Pediatra di Comunità dott.ssa Daniela Donati, la Dirigente dell’Istituto “M. Valgimigli” Nadia Riguccini e la sua vice Daniela Corzani, la responsabile della sezione distaccata del Liceo Scientifico “A. Righi” Grazia Corzani, il presidente della scuola paritaria “Asilo delle Grazie”, il responsabile del settore Affari Generali del Comune Paolo Di Maggio", oltre al Sindaco ed all’Assessore.

Il sindaco, inoltre, comunica ai genitori "che le sedi scolastiche del nostro Comune sono organizzate per ricevere gli studenti nel rispetto delle norme vigenti e dotate dei servizi per contenere il rischio di contagio da Covid. Questo riguarda sia i plessi dell’Istituto comprensivo “M. Valgimigli” che la sede distaccata del Liceo scientifico “A. Righi” di Bagno e la sede dell’Asilo delle Grazie. Per quanto riguarda i servizi a gestione diretta del Comune, anticipo che il servizio di trasporto scolastico è stato organizzato nel rispetto dei protocolli vigenti, ciò che peraltro non ha impedito di trasportare tutti gli studenti che si sono iscritti al servizio. In merito alla mensa scolastica, invece, il servizio partirà dal prossimo 28 settembre e sarà gestito con la modalità dello sporzionamento in due turni, così da cercare di garantire un certo grado di qualità e servizio. Il personale della Polizia Locale, in ultimo, coadiuverà famiglie e Istituti scolastici nei momenti di ingresso e uscita degli studenti dai plessi, al fine di sensibilizzare comportamenti responsabili e rispettosi delle norme in vigore. Si tratta di modelli organizzativi nuovi per tutti e che, seppur predisposti con il massimo scrupolo ed attenzione, all’atto pratico potranno richiedere correzioni o adattamenti".

Il sindaco sottolinea come in questo cotnesto "diventa fondamentale l'apporto di genitori e familiari degli studenti, che è una parte essenziale della tenuta dell’intero sistema. Un apporto fondamentale che richiede, da una parte, la più ampia collaborazione con il personale scolastico e l’impegno a sollecitare i vostri figli al rispetto rigoroso delle regole e, dall’altra, l’impegno a mettere in pratica quelle prescrizioni che sono richieste dalle norme vigenti". Al riguardo, per Vostra maggior consapevolezza e sicurezza".

Il primo cittadino ricorda che per ulteriori approfondimenti si possono consultare le ultime “Indicazioni Operative” della Regione Emilia-Romagna, che riguardano in parte anche i genitori e le famiglie (https://www.regione.emilia-romagna.it/torniamoascuola). E chiosa ribadendo di condividere insieme alle famiglie "l’apprensione che questo inizio di anno scolastico un po’ infonde a tutti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento