Cesenatico, si può tornare a fare il bagno. Buda: "Il nostro mare è sano"

All'origine dello sforamento dei batteri in acqua il maltempo degli ultimi giorni e gli apporti di canali e fiumi

Tornano balneabili le acque antistanti la costa cesenaticense. Sono rientrati nella norma i parametri microbiologici come accertato dal personale dell'Arpae dell'Emilia Romagna e dell'Ausl. All'origine dello sforamento dei batteri in acqua il maltempo degli ultimi giorni e gli apporti di canali e fiumi, che hanno incrementato l'afflusso di acqua dolce dall’entroterra, condizionando temporaneamente il regolare funzionamento della rete fognaria. 

"Il nostro mare è sano", ha esclamato il sindaco uscente Roberto Buda, pubblicando sulla propria pagina Facebook il video del primo bagno della stagione. "Cesenatico ha avuto la bandiera Blu anche quest' anno e grazie al nuovo impianto di depurazione abbiamo un'acqua più pulita e più sana degli anni scorsi - ha affermato Buda -. Purtroppo una legge impone campionamenti del mare; una serie di norme più rigide che non tengono conto dell'esigenza del territorio. Per cui quando piove ed arriva un mare di fango dall'entroterra l'Arpae è costretta a fare degli accertamenti".

"E quel che viene fuori non è una rappresentazione di quel che è il nostro mare. E quindi siamo costretti a mettere il divieto di balneazione per tanti chilometri per diversi giorni a causa di questa assurda legge - ha aggiunto -. Il nostro mare è sano ed è pulito. Questo mio bagno vuole essere un segno di protesta per tanti altri sindaci. Occorre più flessibilità perchè l'unico modo per dimostrare amore verso il nostro turismo, altrimenti i messaggi che arrivano sono sbagliati e non sono giusti. Io con la mia pelle ho dimostrato che il nostro mare è sano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento