rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Cesenatico

Villamarina, don Mirco contribuisce al restauro della chiesa: "Devolvo i risparmi di 15 anni"

I lavori, che hanno comportato una spesa di 180mila euro, sono stati completati in circa sei mesi e la sera della vigilia di Natale il luogo sacro aprirà ai fedeli

Lo ha annunciato attraverso la sua pagina Facebook. Don Mirco Bianchi, 41 anni, parrocco di Villamarina, ha deciso di devolvere i risparmi degli ultimi 15 anni per il restauro della chiesa di Maria Assunta, situata in via Litorale Marina, al confine tra le frazioni di Gatteo Mare e Villamarina. I lavori, che hanno comportato una spesa di 180mila euro, sono stati completati in circa sei mesi e la sera della vigilia di Natale il luogo sacro aprirà ai fedeli. Come riportato nell'edizione cesenate di martedì de "Il Resto del Carlino", hanno contribuito al restauro della chiesa diversi privati. Sono stati eseguiti interventi di adeguamento sismico, ma anche la costruzione di un nuovo campanile con due campane del 1300 della pieve di Monte Aguzzo. Si è provveduto anche al restauro dell'immagine di Santa Maria Assunta, mentre la tinteggiatura esterna è stata offerta dalla ditta Oikos.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villamarina, don Mirco contribuisce al restauro della chiesa: "Devolvo i risparmi di 15 anni"

CesenaToday è in caricamento