rotate-mobile
Cronaca

Residenti sul piede di guerra: "Zona degradata tra bidoni strapieni di rifiuti e bottiglie rotte"

Segnalata una situazione di degrado e abbandono che appare ormai cronica nella zona di Sobborgo Federico Comandini

Residenti sul piede di guerra, arriva una segnalazione corredata da foto che sottolinea una situazione di degrado e abbandono che appare ormai cronica nella zona di Sobborgo Federico Comandini. In particolare chi ha figli piccoli segnala bidoni strapieni di rifiuti, bottiglie di vetro rotte: "La sera si ritrovano a bere la birra e la mattina troviamo i cocci di bottiglia, a volte abbiamo anche sorpreso qualcuno a fare i bisogni. Ci sentiamo abbandonati nonostante paghiamo tutto come gli altri cittadini, spesso entrano senza farsi problemi nelle proprietà private".

E' la la lamentela di alcuni residenti che chiedono un maggiore controllo di questa fetta di territorio cittadino. Effettivamente l'area presenta alcune criticità, lo scorso settembre Carabinieri e Polizia municipale erano intervenuti con un blitz anti-degrado in un'area di proprietà privata che era diventata una sorta di 'tendopoli' occupata da alcuni senza fissa dimora.

bidone rifiuti degrado-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Residenti sul piede di guerra: "Zona degradata tra bidoni strapieni di rifiuti e bottiglie rotte"

CesenaToday è in caricamento