Regolamento anti-fascisti, giuristi preoccupati: "Vulnus alle libertà di tutti"

Forti dubbi dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani nei confronti del cosiddetto regolamento anti-fascisti, volto a impedire, nei suoi propositi la concessione di spazi pubblici

Forti dubbi dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani nei confronti del cosiddetto regolamento anti-fascisti, volto a impedire, nei suoi propositi la concessione di spazi pubblici a movimenti politici filo-fascisti. A rappresentarli è Stefano Spinelli, consigliere comunale di Libera Cesena, già molto critico nei confronti del provvedimento, dal momento che ha messo in luce evidenti limiti di costituzionalità e limitazione delle libertà individuali.

La sezione di Forlì-Cesena dell'associaizone di avvocati ha scritto una lettera aperta indirizzata ai membri della Giunta Comunale e ai Consiglieri Comunali. Nella lettera, l'Associazione manifesta "tutta la propria disapprovazione e preoccupazione" per il contenuto della modifica regolamentare (art. 23 bis) del Codice di Convivenza Civile, in discussione nel prossimo Consiglio del 15 novembre. Se approvata, essa "arrecherebbe obiettivamente un vulnus, tanto grave, quanto ingiustificato e illegittimo, all'esercizio delle libertà fondamentali". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'associazione spiega i motivi giuridici di questa valutazione e le molteplici ritenute violazioni giuridiche della modifica proposta e "chiede espressamente di non porla in votazione, oppure di respingerla integralmente per le ragioni giuridiche illustrate". Un'analisi molto approfondita mette infatti il regolamento a confronto coi dettami costituzionali in materia di libertà di informazione, di pensiero e di manifestazione, tutti temi neanche menzionati nel carente parere del segretario comunale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento