rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Referendum, conto alla rovescia: oltre 74mila cesenati chiamati al voto

I seggi (a Cesena sono 98 + 5 speciali nei luoghi di cura) si insedieranno nella giornata sabato per effettuare tutte le attività preparatorie

Gli elettori - A Cesena gli elettori interessati alla consultazione referendaria sono complessivamente 74.562, di cui 38.890 donne e 35.672 uomini. Ci sono poi 3368 cesenati (di cui 1636 femmine e 1732 maschi) residenti all’estero e che potranno votare per corrispondenza. Per votare è necessario presentarsi al proprio seggio con la tessera elettorale (assolutamente indispensabile) e un documento d’identità, anche scaduto, purché la persona risulti riconoscibile. E' accettata anche l'identificazione da parte del personale in servizio ai seggi o da persone conosciute dal personale dei seggi. Tranne i casi particolari tassativamente previsti dalla legge, l’elettore può votare nel seggio solo se risulta compreso nella lista elettorale a disposizione del presidente di seggio. Per verificare in quale seggio si deve andare a votare, sul sito del Comune è disponibile il servizio “Dove vado a votare”.

Tessera elettorale - In caso di smarrimento della tessera elettorale va richiesto un duplicato all'Ufficio Elettorale comunale (tel. 0547.356235), che nei due giorni precedenti il voto (venerdì e sabato) sarà aperto dalle 8 alle 19, mentre domenica sarà aperto negli stessi orari di apertura dei seggi (7-23) Per richiedere la tessera elettorale basterà presentarsi all’Ufficio Elettorale con un documento di identità e fare richiesta verbale. I duplicati possono essere richiesti sia per sé, sia per i familiari conviventi, e vengono rilasciati immediatamente. L’Ufficio Elettorale si trova in piazzetta Cesenati del 1377 (ingresso Anagrafe).

continua nella pagina successiva ===>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum, conto alla rovescia: oltre 74mila cesenati chiamati al voto

CesenaToday è in caricamento