Cronaca

Riforma della Costituzione? Primo confronto tra 'sì' e 'no' per capire pro e contro

Il referendum sulla riforma costituzionale ci sarà solo dopo l’estate, ma già entra nel vivo il dibattito. Un confronto di alto livello tra i sostenitori del “sì” e del “no” si tiene giovedì sera

Il referendum sulla riforma costituzionale ci sarà solo dopo l’estate, ma già entra nel vivo il dibattito. Un confronto di alto livello tra i sostenitori del “sì” e del “no” si tiene giovedì sera, ad opera dell’associazione di democrazia laica “Paese Nuovo”. E’ la prima vera occasione di confronto organizzata a Cesena. L’appuntamento è alle 20.30 nella Sala Endas di via Cervese 2548, a Villa Chiaviche. Il confronto sarà moderato dal presidente di Paese Nuovo Luigi Di Placido, e avrà come protagonisti Sandro Gozi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, per il “sì” e Vincenzo Andreucci, in rappresentanza del comitato cesenate per il no.

Spiega Di Placido: “Quella del 9 Giugno è la prima di una serie di iniziative che Paese Nuovo organizzerà su temi locali e nazionali, cercando così di dare un contributo al confronto culturale e politico a Cesena, e  mantenere viva quella cultura laica e democratica che tanto ha significato nella vita della nostra città. Sarà, come nel nostro stile, un confronto sereno e non urlato, il cui obiettivo principale è fornire ai cittadini la possibilità di formarsi una opinione basata su elementi concreti, e non su pregiudizi  osentito dire”.

La riforma costituzionale che saremo chiamati ad approvare apporta significative modifiche all’assetto politico ed istituzionale del nostro Paese, sia in termini di funzionamento del processo legislativo, che in termini di competenze e attribuzioni tra Stato e Regioni. Ma, in realtà, sono molteplici gli aspetti contenuti nella riforma, che modifica in maniera sostanziale la carta costituzionale del 1948. Continua Di Placido: “Proprio per questi motivi, riteniamo fondamentale confrontarsi: abbiamo di fronte una occasione troppo importante per sprecarla in sterili polemiche. Discutiamo, dunque, per capire, e per poter conseguentemente decidere in maniera informata”.

L’ASSOCIAZIONE – “Paese Nuovo” è un’Associazione di democrazia laica, repubblicana, liberale ed ha come scopo quello di organizzare, promuovere e svolgere attività culturali, sociali e di servizio che, nel rispetto dei fondamentali valori della solidarietà e della collaborazione, costituiscano possibilità di incontro e crescita personale, nonché sviluppo sociale e civile. Si è costituita a Cesena nell’aprile del 2011 e ha rinnovato il nome della gloriosa Associazione degli anni ’60 che portò in campo tutto il contributo ideale del pensiero laico, in quel momento di grande trasformazione dell’Italia di allora. 
Conclude il presidente: “Nel nostro piccolo, a Cesena, vogliamo rappresentare un punto di aggregazione e riferimento per chi pensa di affrontare il domani, con le nuove sfide che ci aspettano, sapendo che solo con una forte coscienza civile, libera e democratica, si può continuare a camminare verso il progresso della società”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riforma della Costituzione? Primo confronto tra 'sì' e 'no' per capire pro e contro

CesenaToday è in caricamento